Gara - ID 112

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi tecnici
AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA INERENTE LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA, DIREZIONE DEI LAVORI, MISURE E CONTABILITÀ, NONCHÉ DI COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI   ESECUZIONE, RELATIVI ALL’INTERVENTO DENOMINATO “ADEGUAMENTO SISMICO E FUNZIONALE DELL’EDIFICIO PALAZZO DEGLI STUDI SIMONCELLI - SORA”. Provincia di Frosinone
 
CIG8078573954
CUPI43H18000120001
Totale appalto€ 331.908,62
Data pubblicazione 15/11/2019 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 13 Dicembre 2019 - 10:00
Scadenza presentazione offerteMartedi - 17 Dicembre 2019 - 12:00 Apertura delle offerteMercoledi - 18 Dicembre 2019 - 09:00
Categorie merceologiche
  • 7132 - Servizi di ideazione tecnica
DescrizioneAFFIDAMENTO SERVIZIO DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA INERENTE LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA, DIREZIONE DEI LAVORI, MISURE E CONTABILITÀ, NONCHÉ DI COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI   ESECUZIONE, RELATIVI ALL’INTERVENTO DENOMINATO “ADEGUAMENTO SISMICO E FUNZIONALE DELL’EDIFICIO PALAZZO DEGLI STUDI SIMONCELLI - SORA”. Provincia di Frosinone
 
Struttura proponente Provincia di Frosinone
Responsabile del servizio Ing. Ivan Di Legge Responsabile del procedimento
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf allegato-tec-camedilizia - 519.92 kB
15/11/2019
File pdf 2018-0049-dm-dl - 1.46 MB
15/11/2019
File pdf simoncelli-sora-capitolato-prestazionale-1-1 - 1.06 MB
15/11/2019
File pdf simoncelli-sora-schema-parcella - 804.59 kB
15/11/2019
File rar atti-da-allegare - 256.19 MB
15/11/2019
File pdf bando-disciplinare-iis-simoncelli - 1.79 MB
15/11/2019
File p7m bando-disciplinare-iis-simoncelli.pdf - 1.79 MB
15/11/2019
File doc modulo-a-6-offerta - 128.00 kB
15/11/2019
File doc modulo-a-1-servizio-progettazione - 248.50 kB
15/11/2019
File xml dgue-request-1 - 10.29 kB
15/11/2019
File doc modulo-a-3 - 134.00 kB
15/11/2019
File doc modulo-attestato-di-sopralluogo - 119.00 kB
15/11/2019
File doc modulo-a-4 - 132.00 kB
15/11/2019
File doc modulo-a-5-servizi - 134.50 kB
15/11/2019

Avvisi di gara

15/06/2020Avviso agli utenti!
A tutti coloro che fossero interessati alla partecipazione passiva della seduta pubblica della gara in oggetto potranno farlo cliccando il seguente link:  https://studioamica-it.zoom.us/j/92125572129?pwd=cjZNaE5DcVVqOWtOdjFUVi9oSmVwUT09 In caso di cad...
11/06/2020Comunicazione data di apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica della procedura Aperta: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA INERENTE LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA, DIREZIONE DEI LAVORI, MISURE E CONTABILITÀ, NONCHÉ DI COORDINAMENTO DELL
Si comunica che l'apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica per la procedura in oggetto avverra in data Lunedi - 15 Giugno 2020 - 15:00...
21/11/2019avviso di rettifica gara SIMONCELLI DI SORA
A parziale modifica ed integrazione di quanto indicato al punto 3.3.3. “Sopralluogo assistito e attestato” del disciplinare di gara si specifica quanto segue:   I sopralluoghi potranno effettuarsi nel periodo dal giorno 27/11/2019 al giorno 13/12/2...

Chiarimenti

  1. 02/12/2019 18:42 - In un raggruppamento temporaneo da costituire, il contributo ANAC deve essere versato da tutti i componenti o solo dal capogruppo?
     


    L’obbligo del versamento della contribuzione, sia nel caso di RTP costituita sia nel caso di RTP non ancora costituita, è unico, in quanto l'offerta è unica, anche se sottoscritta da tutti i componenti dell'R.T.P.
    03/12/2019 16:00
  2. 02/12/2019 18:20 - Relativamente alle figure professionali richieste, il progettista esperto edile ed il progettista esperto strutturista devono avere necessariamente la laurea in ingegneria settore civile? Possono avere laurea in ingegneria meccanica, iscrizione alla sezione A dell’Ordine professionale e esperienza trentennale e curriculare nell’edilizia e nelle strutture (sia nuove che esistenti da migliorare o da adeguare)? 

    Il concorrente può partecipare solo se può dimostrare l'equiparazione/equipollenza tra il titolo richiesto e quello posseduto   
     
     
    06/12/2019 13:05
  3. 03/12/2019 10:29 - In merito al requisiti di cui al punto 3.1.3.2 (avvenuto svolgimento negli ultimi 10 anni di due servizi di ingegneria ed architettura...)-i c.d. “servizi di punta” cosa vuol dire che deve essre posseduto integralmente da un solo soggetto tra quelli che costituiscono l’eventuale RTP? Un solo soggetto deve aver eseguito lavori per strutture, edilizia ed impianti per gli importi riportati nella tabella o il professionista che soddisfa il requisito delle strutture può essere diverso da quello dell’edilizia e degli impianti? Grazie

    Il requisito di cui al punto 3.1.3.2 deve essere soddisfatto da un unico soggetto per ciascuno di essi . Ossia deve essere:
    1 soggetto  2 servizio nella categoria E.08
    1 soggetto  2 servizio nella categoria S.03
    1 soggetto  2 servizio nella categoria I.04
    Questi soggetti possono essere una stessa figura e più figure distinte faceti parte del raggruppamento purché i due servizi di una categoria sia soddisfatto da un unica figura.
     
    06/12/2019 13:08
  4. 03/12/2019 11:02 - La RTP può essere costituita da liberi professionisti individuali insieme ad uno studio associato?

    L'art 46 comma 1 del dlgs 50/2016  definisce gli operatori economici che sono ammessi a partecipare alle procedure di affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria e pertanto sono entrambi elencati ricompresi in quelli elencati nella lettera a. L'art 46 comma 1 lett. e definisce che i raggruppamenti temporanei possono essere costituiti dai soggetti di cui alle lettere da a) .
     
    06/12/2019 13:08
  5. 03/12/2019 11:09 - Uno studio associato partecipante ad una RTP con altri profesisonisti può essere inteso come unico soggetto ai fini del soddisfacimento dei requisiti di capacità tecnica (punto 3.1.3.2 cosidetti servizi di punta) ?
    Grazie 


    Lo studio associato definito nell'art 46 comma 1 lett. a del dlgs 50/2016 può essere inteso come unico soggetto ai fini del soddisfacimento dei requisiti di capacità tecnica. Tenendo presente che i due servizi di punta di ciascuna categoria devono essere posseduti da un unico soggetto
     
    06/12/2019 13:09
  6. 03/12/2019 18:19 - Nella documentazione messa a disposizione è presente un progetto strutturale esecutivo di miglioramento sismico corredato di autorizzazione sismica della Regione Lazio. Si richiede, dato che il bando prevede lo sviluppo di un progetto definitivo di adeguamento sismico, che valenza abbia il progetto di miglioramento sismico già autorizzato.

    Il Progetto Definitivo a cui si fa riferimento non è stato attuato per mancanza di finanziamenti e è stato messo a disposizione per permette di avere pari opportunità a tutti i concorrenti
     
    06/12/2019 13:10
  7. 04/12/2019 10:18 - Per soddisfare i requisiti  di cui al punto 3.1.3.2 i c.d. servizi di punta, nella categoria Strutture è possibile considerare anche le vulnerabilità sismiche ed applicare la relativa formula (volume fabbricatox250,€/mcx0,70)?
    Grazie 


    Si può soddisfare i requisiti  di cui al punto 3.1.3.2 nella categoria Strutture anche con la gli studi di vulnerabilità sismica definendo l'importo con la formula volume fabbricatox250,00€/mcx0,70 .  Fermo restando la verifica della formula
     
    06/12/2019 13:10
  8. 04/12/2019 16:12 - Relativamente alle categorie E.09 e IA.03, indicate nel punto 3.1.3.2 del disciplinare di gara, per i servizi di punta, si chiede di specificare se la differenza con le categorie E.08 e IA.04 definite per i servizi in affidamento, come si legge nel punto 2.3 del disciplinare di gara, sia un refuso.

    Per la redazione dell’offerta tecnica e con riferimento al sub criterio A.1.4, si chiede di chiarire cosa si intende per “adeguatezza dell’offerta su piano ambientale”.

    Inoltre, si chiede se è possibile pubblicare lo studio di fattibilità.
     


    Si specifica che le categorie di riferimento sono la E.08 e la IA.04 anziché E.09 e IA.03 come riportate per mero refuso nella tabella al punto 3.1.3.2. (cfr schema di parcella allegata)
    Lo studio di fattibilità è gia stato allegato nel file rar ATTI DA ALLEGARE 
    “adeguatezza dell’offerta su piano ambientale”. Serve a dimostrare la capacità  del soggetto ad utilizzare criteri Ambientali Minimi di cui corre l'obbligo negli interventi di ristrutturazione e manutenzione
     
    06/12/2019 13:11
  9. 08/12/2019 19:14 - Per soddisfare i requisiti dei cosidetti “servizi di punta” con progettazioni per committenti privati è sufficiente allegare una dichiarazione del committente con l’importo dei lavori eseguiti ?

    Al fine di dimostrare il possesso dei rei requisiti dei servizi di punta utilizzando attività svolte per conto di privati è necessario:
    - avere una dichiarazione del committente nella quale lo stesso dichiari:
                    1) il periodo di inizio e di fine dell'attività;
                    2) la ripartizione dei lavori in categoria d'opera riconducibili alla normativa in materia di parcelle, vigente al momento dell'affidamento e che la stessa sia stata eseguita senza alcuna contestazione;
    - Dichiarazione da cui desumere l'avvenuta approvazione del progetto nonche copia della fattura;
    - Si rammenta che dichiarazioni false e mendaci sono punite si civilmente che penalmente;
    - Le dichiarazioni devono essere allegate in originale e quando rese dal committente con firma digitale e riportate all'interno della busta amministrativa, se resa olografa va prodotta una copia per immagine don dichiarazione di autentica resa da notaio o pubblico ufficiale (vedi art 22 del Dlgs 82 del 2005 noto come Codice dell'Amministrazione Digitale)
     
    11/12/2019 17:19
  10. 10/12/2019 09:23 - Nel PassOE non è possibile inserire l’avvalimento.
    Come bisogna procedere?
    Grazie


    Seguendo le indicazioni dell'ANAC , come avute per altri appalti svolti da questo ente, nel caso di impossibilità nel generare un PASSOE come ausiliata e ausiliaria , il soggetto potrà richiedere  in PASSOE come RT dove l'impresa ausiliaria viene individuata come mandante , la riconducibilità di una delle imprese mandanti a ruolo di ausiliaria sarà rilevata dalla lettura della documentazione di gara ed in particolare dal contratto di avvalimento ed alle dichiarazioni di cui ai modelli mudulo A3 e modulo A4 (Dichiarazione Ausiliata e Dichiarazione Ausiliaria)
     
    11/12/2019 17:20
  11. 11/12/2019 16:24 - A pag.28 si legge, quale requisiti di idoneità professionale richiesti:
    - Iscrizione allOrdine degli Archietti per interventi su beni vincolati ai sensi della Parte seconda del decreto legislatiivo n.42 del 2004 (riserva ex  art 52, secondo comma, R.D. n.2537 del 1925)

    SI CHIEDE se tale requisito è un refuso e, pertanto, è sufficiente l’iscrizione anche al solo Ordine degli Ingegneri per tutte le figure professionali richieste.
     


    Per quanto potuto accertare non essendo l’edificio sottoposto a vincolo e  l'ultimazione lavori di realizzazione dell'edificio è inferiore a 70 anni , non ricorrono le condizioni d'obbligo di cui al Decreto Legislativo 22 gennaio 2004 n. 42 "Codice dei Beni culturali e del paesaggio".
     
    13/12/2019 15:11
  12. 12/12/2019 12:08 - Spett.le Provincia di Frosinone,

    per la gara inerente all’ageduamento sisimico e funzionalle ddell’edificio Palazzo degli Studi Simoncelli – Sora, Vi chiediamo quanto segue:

    1) In caso di partecipazione di un consorzio stabile, le consorziate esecutrici quali documenti devono presenatre ?
    2) Nell’ allegato A/1, pagina 11 – punto “I”) : non è chiaro come deve essere compilato e che i numeri del richiamo non hanno riscontro.
    Vi chiediamo pertanto chiarimenti in merito alle suddette domande.
     


    In caso di partecipazione di un consorzio il soggetto che assume la responsabilità e sottoscrive il  contratto è il consorzio.
    La consorziata è l’operatore che, indicato dal consorzio eseguirà parte o tutta l’attività.
    Ne consegue che è obbligo indicare la consorziata che svolgerà le attività compilando la sezione II) del modello A/1 allegando inoltre la documentazione che consente di accertare che l’impresa appartiene al consorzio.
    Ipotizzando che figure professionali della consorziata svolgeranno le attività professionali si rammenta l’obbligo di riportare detti nominativi, che assumeranno la responsabilità civile e penale per le attività che svolgeranno in caso di aggiudicazione, compilando la sezione I) e la tabella del punto N) del modello A/1.
    Si ritiene infine utile ai fini del processo amministrativo  che la consorziata presenti le dichiarazioni circa il possesso dei propri requisiti cosicché in caso di aggiudicazione la Stazione Appaltante disponga di tutte le informazioni utili per le verifiche compilando un  modello A/1 riferita alla stessa.


     
    17/12/2019 09:17

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Frosinone

Piazza Gramsci, 13 Frosinone (FR)
Tel. 0775219375 - Email: gareappalti@provincia.fr.it - PEC: gare@pec.provincia.fr.it