Gara - ID 117

Stato: Proposta di aggiudicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Fiuggi
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
GARA SUA . N. 61/2019 - AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA RETE DEI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO DI LINEA INTEGRATO CON I SERVIZI DI TRASPORTO SCOLASTICO DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE DELL’INFANZIA,PRIMARIA E SECONDARIA DI 1° GRADO DEL COMUNE DI FIUGGI.
CIG
CUP
Totale appalto€ 1.365.842,35
Data pubblicazione 02/12/2019 Termine richieste chiarimenti Domenica - 29 Dicembre 2019 - 10:00
Scadenza presentazione offerteMercoledi - 08 Gennaio 2020 - 12:00 Apertura delle offerteLunedi - 13 Gennaio 2020 - 09:00
Categorie merceologiche
  • 60 - Servizi di trasporto (escluso il trasporto di rifiuti)
DescrizioneGARA SUA . N. 61/2019 - AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA RETE DEI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO DI LINEA INTEGRATO CON I SERVIZI DI TRASPORTO SCOLASTICO DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE DELL’INFANZIA,PRIMARIA E SECONDARIA DI 1° GRADO DEL COMUNE DI FIUGGI.
Struttura proponente Settore - comune di Fiuggi
Responsabile del servizio Dott. Maria Assunta TRINTI Responsabile del procedimento
Allegati
Richiesta DGUE XML
File p7m bando-disciplinare-fiuggi-trasporto-rev.1.pdf - 1.62 MB
02/12/2019
File pdf bando-disciplinare-fiuggi-trasporto-rev.1 - 1.62 MB
02/12/2019
File doc schema-presa-visione-luoghi-autonoma - 30.50 kB
02/12/2019
File doc modulo-offerta-ribasso-con-prezzo-e-tabella-prezzo - 126.50 kB
02/12/2019
File doc modulo-atto-di-impegno-fiuggi-trasporto - 135.50 kB
02/12/2019
File doc modulo-ausiliata-servizi - 135.00 kB
02/12/2019
File doc modulo-a-1-domanda-di-partecipazione-e-dichiarazioni-servizio-aperta-22-luglio-2019 - 223.00 kB
02/12/2019
File doc modulo-ausiliaria-servizi - 132.50 kB
02/12/2019
File pdf capitolato-integrato-comune-di-fiuggi-anni-5-2020-2024 - 743.15 kB
02/12/2019
File xml dgue-request-2 - 13.53 kB
02/12/2019
File pdf calcolo-costo-servizio-trasporto-scolastico-gara-2020-2024 - 204.48 kB
02/12/2019
File pdf duvri-fiuggi-gara-2020-2024-aggiornato - 281.29 kB
02/12/2019
File pdf piano-servizio-trasporto-scolastico-gara-2020-2024 - 176.08 kB
02/12/2019
File pdf piano-servizio-tpl-gara-2020-2024 - 57.17 kB
02/12/2019

Proposta di aggiudicazione

00185810603

CIALONE TOUR SPA -

Partecipanti

01576200602

REALITOURS S.R.L. DI REALI MARIO -

00185810603

CIALONE TOUR SPA -

Avvisi di gara

28/02/2020Comunicazione data di apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale della procedura Aperta: GARA SUA . N. 61/2019 - AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA RETE DEI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO DI LINEA INTEGRATO CON I SERVIZI DI TRASPORTO SCOLASTIC
Si comunica che l'apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale per la procedura in oggetto avverra in data Martedi - 03 Marzo 2020 - 12:30...
27/02/2020Comunicazione data di apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica della procedura Aperta: GARA SUA . N. 61/2019 - AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA RETE DEI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO DI LINEA INTEGRATO CON I SERVIZI DI TRASPORTO SCOLASTICO DEGLI ALUNNI
Si comunica che l'apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica per la procedura in oggetto avverra in data Venerdi - 28 Febbraio 2020 - 12:00...
14/02/2020Comunicazione data di apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale della procedura Aperta: GARA SUA . N. 61/2019 - AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA RETE DEI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO DI LINEA INTEGRATO CON I SERVIZI DI TRASPORTO SCOLASTIC
Si comunica che l'apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale per la procedura in oggetto avverra in data Venerdi - 28 Febbraio 2020 - 12:00...
07/02/2020Comunicazione data di apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale della procedura Aperta: GARA SUA . N. 61/2019 - AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA RETE DEI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO DI LINEA INTEGRATO CON I SERVIZI DI TRASPORTO SCOLASTIC
Si comunica che l'apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale per la procedura in oggetto avverra in data Mercoledi - 12 Febbraio 2020 - 12:00...
13/01/2020Comunicazione data di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: GARA SUA . N. 61/2019 - AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA RETE DEI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO DI LINEA INTEGRATO CON I SERVIZI DI TRASPORTO SCOLASTIC
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Giovedi - 23 Gennaio 2020 - 12:00...

Chiarimenti

  1. 09/12/2019 14:09 - In riferimento alla gara in oggetto, con la presente si rivolge il seguente quesito-chiarimento in merito al punto dell’offerta tecnica A.1.8. del bando di gara e relativo all’attribuzione del punteggio per il “Programma di manutenzione e controllo dei mezzi da adibire al servizio”.
    Nel caso in cui gli automezzi da destinare al servizio, siano coperti da garanzia  corrispondente al periodo di svolgimento dell’appalto, non bisognevoli pertanto di manutenzione-riparazione straordinaria, per la quale nell’eventualità dovrebbe occuparsi il soggetto venditore-garante, si chiede se, in virtù del possesso di un contratto  Full-Service con officina autorizzata munita di “certificazione CC.I.AA. per attività di Carrozzeria, di Gommista ed Elettrauto”, per il punto indicato del Disciplinare di Gara, la proposta della ditta partecipante possa essere oggetto di valutazione e successiva determinazione del punteggio siccome indicato nel punto A.1.8. del bando di gara.
    Si ritiene  infatti che, gli interventi di ordinaria e minuta manutenzione possano essere svolti  ex lege 122/92 anche da soggetti non qualificati come autoriparatori, dall’altro, atteso che l’oggetto dell’appalto è il Trasporto di Persone e non quello di Autoriparatore – parametro troppo stringente e non ricadente neanche  nei requisiti obbligatori per legge al fine dello svolgimento della principale attività di trasporto di persone -, l’obiettivo finale verrebbe comunque garantito ed assicurato in modo qualitativamente superiore, essendo l’officina esterna direttamente autorizzata dalla casa costruttrice degli automezzi, che in un’officina interna giammai riceverebbero corretti ed originali interventi manutentivi e/o sostitutivi.
    Si ringrazia per l’attenzione e si resta in attesa di gentile riscontro.
    Cordialmente.


     


    Il bando testualmente recita :
    “A.1.8. Programma di manutenzione e controllo dei mezzi da adibire al servizio (offerta quantitativa): “Il punteggio sarà assegnato per intero alle ditte che dimostreranno di avere sul territorio comunale disponibilità di tecnici, officine attrezzate per la manutenzione e dei controlli dei mezzi  utilizzati durante il periodo di esecuzione dell’appalto.
    In particolare dovranno dimostrare di avere la dotazione di officina comprovata da certificazione di cciaa per attività di carrozzeria, di gommista di elettrauto. Avere un impianto di lavaggio e un impianto di deposito carburante regolarmente certificato che consenta una autonomia di gestione del servizio.,
    va specificato che:
    In virtù del rispetto dei criteri ambientali sull’abbattimento delle emissioni in atmosfera si è scelto di prevedere che le ditte dovranno dimostrare di avere sul territorio comunale
    • Officina con attività di carrozzeria, gommista ed elettrauto.
    • Impianto di Lavaggio, deposito carburante certificato
    Sempre in virtù del rispetto dei criteri ambientali sull’abbattimento delle emissioni in atmosfera si specifica di prevedere che le ditte dovranno dimostrare  di avere una officina meccanica mobile per interventi di manutenzione ordinaria,ciò in virtù dell’interesse pubblico sotteso ed indipendentemente dalla forma che è rimessa alla autonomia contrattuale di natura privatitistica


     
    13/12/2019 09:35
  2. 11/12/2019 15:54 - Buongiorno, in relazione al punto q) art. 3.1.3 del Disciplinare di gara si chiede di confermare la richiesta di un fatturato complessivo pari ad euro 851.069,02 per almeno un servizio di trasporto scolastico della durata di tre anni svolto nell’ultimo quinquennio in modo continuativo, in quanto non appaiono chiari i criteri di deteminazione di tale importo (fatturato annuo del presente appalto moltiplicato 3).

    Si conferma che il faturato richiesto per almeno un servizio di trasporto scolastico della durata di tre anni svolto nell’ultimo quinquennio in modo continuativo ammonta a minimo euro 851.069,02 
    13/12/2019 15:14
  3. 11/12/2019 11:55 - Buongiorno, in relazione all’obbligo di assorbimento del personale già operante alle dipendenze dell’impresa uscente (clausola sociale), si chiede di fornire elenco dello stesso, richiamato in Disciplinare ma non presente, con indicazione dei seguenti dati:
    - numero di unità,
    - monte ore,
    - CCNL applicato dall’attuale appaltatore,
    - qualifica,
    - livelli retributivi,
    - scatti di anzianità,
    - sede di lavoro,
    - eventuale indicazione dei lavoratori assunti ai sensi della legge 12 marzo 1999, n. 68, ovvero mediante fruizione di agevolazioni contributive previste dalla legislazione vigente.
     


    A seguito di colloquio con dipendenti del comune di Fiuggi si specifica che le informazioni richieste saranno fornite in sede di sopralluogo o in alternativa con richesta diretta al comune inoltrata a mezzo pec,
    20/12/2019 15:41
  4. 12/12/2019 09:25 - Buongiorno, in relazione alla determinazione del corrispettivo spettante per il servizio di TPL, si chiede di fornire, se presente,

    Quesito 1
    una stima degli introiti derivanti dalla vendita dei titoli di viaggio e della pubblicità.

    Quesito 2
    In relazione ai requisiti di capacità tecnico/professionale, si rileva come per il servizio di TPL sia richiesta la disponibilità di nr. 3 autobus con autista oltre la disponibilità di autobus per la sostituzione e, al tempo stesso, una dotazione organica di n. 2 autisti e minimo n. 1 autista di scorta, che non sembra congruente con il numero minimo di me4zzi richiesto per il servizio. Si chiede di chiarire.

    Quesito 3
    Si chiede infine di chiarire se in caso di acquisto di mezzi nuovi la data di avvio del servizio terrà conto di un congruo termine coerente con i normali tempi di consegna dei mezzi nuovi.
     


    In merito al quesito 1 
    A seguito di colloquio con dipendenti del comune di Fiuggi si specifica che le informazioni richieste saranno fornite in sede di sopralluogo o in alternativa con richesta diretta al comune inoltrata a mezzo pec

    in merito al quesito 2
    per mero refuso di stampa sono stati indicati 2 autisti. In realtà il numero degli autisti per il TPL è di 3 unità

    in merito al quesito 3
    Il concorrente con la partecipazione alla gara si impegna a dare attuazione alla proposta progettuale al momento dell’inizio dell’attività. A tal proposito si evidenzia che è prevista la possibilità che il comune ricorra a quanto dispsoto dall’art. 32 c. 8 del D.Lgs. 50/2016 ossia di dare avvio d’urgenza al servizio, a cui il concorrente è obbligato a dare attuazione.

    Pertanto non è possibile fare previsioni temporali. Resta pertanto la responsabilità in capo al concorrente di dare avvio al servizio al momento della richiesta da parte del comune
     
    20/12/2019 15:49
  5. 13/12/2019 18:36 - In merito al quesito inoltrato da questa Ditta il 09.12.2019, la stazione appaltante ha dato riscontro con nota Prot. n. 401939del 13.12.2019, che però, ai fini della corretta decodificazione ed interpretazione, necessita di maggiore specificazione. La risposta fornita dalla stazione appaltante circa il rispetto dei  criteri ambientali delle emissioni in atmosfera, per il relativo abbattimento, non esclude che un’azienda che svolga attività di manutenzione ordinaria sia munita della AUA, siccome rilasciata dalla Provincia di competenza.
    Cosicché, dalla Vostra risposta, sembrerebbe emergere che, ove il concorrente sia in possesso della dichiarazione di emissioni in atmosfera, il requisito sarebbe soddisfatto.
    Alla luce di quanto precede, per escludere la sussistenza di erroneità di interpretazione, preghiamo di fornire spiegazioni in merito e riconsiderare le chiarificazioni richieste con il quesito originariamente inoltratoVi.
    Nel dettaglio vorremmo sapere se, per emissioni in atmosfera si intende quanto sopra descritto e se l’officina che verrà utilizzata sul territorio Comunale, è la stessa che dovrà avere l’iscrizione alla CCIAA come gommista, carrozzeria ed autoriparatore o basta che tale iscrizione l’abbia solamente l’Azienda?
    Grati per l’attenzione, porgiamo ossequi.

     


    premesso che il riferimento alle emissini in atmosfera di cui al ricontro prot. n. 401939del 13.12.2019 è riferito ai fumi emessi dai mezzi durante la marcia. QUindi nella risposta “Sempre in virtù del rispetto dei criteri ambientali sull’abbattimento delle emissioni in atmosfera si specifica di prevedere che le ditte dovranno dimostrare  di avere una officina meccanica mobile per interventi di manutenzione ordinaria,ciò in virtù dell’interesse pubblico sotteso ed indipendentemente dalla forma che è rimessa alla autonomia contrattuale di natura privatitistica” la frase “ rispetto dei criteri ambientali sull’abbattimento delle emissioni in atmosfera” era riferita la fatto che distanze inferiori prevedeno emissioni di gas di sacrico dei mezzi inferiori. 

    Si specifica altresì che non si entra nel merito delle autorizzazioni in quanto è ritenuto sottointeso che un’attività può essere espletata solo se in possesso di tutte le autorizzazioni, incluse quelle ambientali se richieste. 

    In merito all’ultimo quesito posto (l’officina che verrà utilizzata sul territorio Comunale, è la stessa che dovrà avere l’iscrizione alla CCIAA come gommista, carrozzeria ed autoriparatore o basta che tale iscrizione l’abbia solamente l’Azienda) si specifica che non necessariamente deve essere un unico soggetto giuridico. Elemento fondamentale richiesto nei documenti di gara è avere un servizio (officina) che possa provvedere alla riparazione dei guasti limitando al minimo lo spostamento dei mezzi da riparare (limite nei confini comunali)
    20/12/2019 16:02
  6. 18/12/2019 09:11 - In riferimento al disciplinare di gara “requisiti di capacità tecnica e professionale” art. 3.1.3 lettera q) precisamente “prestazione di servizi di trasporto scolastico gestiti, nell’ultimo quinquennio in modo continuativo, senza contenziosi e con buon esito, con almeno un servizio di trasporto scolastico della durata di tre anni di importo almeno pari a quello del presente appalto euro 851.069,00 (fatturato annuo del presente appalto moltiplicato 3)”, siamo a chiedere conferma se il requisito di Euro 851.069,00 debba essere dimostrato nel seguente modo:  851.069,00 / 5 anni= euro 170.213,8 anno  (fatturato annuo del presente appalto), moltiplicato per 3 anni = euro 510.641,4 (totale fatturato in 3 anni).
    In attesa di un Vostro cortese riscontro, Vi porgiamo cordiali saluti.


     


    Si ribadisce che il requisito vuole garantire che i soggetti partecipanti alla gara abbiano già svolto attività di trasporto scolastico dimostrbile con attività di pari oggetto svolte nell’ultimo quinquennio con l’ulteriore richiesta che tra i vari contratti ve ne sia almeno uno deve essere della durata di tre anni e di importo, per il triennio, di 851.069,00. 


    I servizi devono  essere stati gestiti senza contenziosi e con buon esito
     
    20/12/2019 16:28

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Frosinone

Piazza Gramsci, 13 Frosinone (FR)
Tel. 0775219375 - Email: gareappalti@provincia.fr.it - PEC: gare@pec.provincia.fr.it