Gara - ID 366

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Comune di Alatri
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
GARA SUA N. 22/ 2021 –   PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA COMUNITÀ ALLOGGIO PER ADULTI DIVERSAMENTE ABILI DEL DISTRETTO SOCIO-ASSISTENZIALE “A”. Comune di Alatri.
CIG8767650DA7
CUP
Totale appalto€ 236.215,12
Data pubblicazione 28/05/2021 Termine richieste chiarimenti Giovedi - 10 Giugno 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteMartedi - 15 Giugno 2021 - 12:00 Apertura delle offerteMercoledi - 16 Giugno 2021 - 15:00
Categorie merceologiche
  • 8531 - Servizi di assistenza sociale
DescrizioneGARA SUA N. 22/ 2021 –   PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA COMUNITÀ ALLOGGIO PER ADULTI DIVERSAMENTE ABILI DEL DISTRETTO SOCIO-ASSISTENZIALE “A”. Comune di Alatri.
Struttura proponente COMUNE DI ALATRI
Responsabile del servizio DANIELA FARAONE Responsabile del procedimento
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf capitolato-speciale-dappalto - 252.73 kB
28/05/2021
File p7m disciplinare-servizio-comunita-alloggio-alatri.pdf - 1.04 MB
28/05/2021
File doc modulo-atto-di-impegno- - 139.50 kB
28/05/2021
File doc modulo-a-1-domanda-di-partecipazione-e-dichiarazioni - 235.50 kB
28/05/2021
File doc modulo-ausiliaria - 135.00 kB
28/05/2021
File doc modulo-b-presa-visione-luoghi - 29.50 kB
28/05/2021
File doc modulo-ausiliata- - 138.00 kB
28/05/2021
File doc modulo-offerta-economica - 134.00 kB
28/05/2021
File xml dgue-request - 15.01 kB
28/05/2021
File pdf modello-dgue - 1.23 MB
28/05/2021
File pdf elenco-operatori-comunita-alatri-con-scatti - 1.03 MB
10/06/2021

Avvisi di gara

11/06/2021Modifica date procedura Aperta: GARA SUA N. 22/ 2021 –   PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA COMUNITÀ ALLOGGIO PER ADULTI DIVERSAMENTE ABILI DEL DISTRETTO SOCIO-ASSISTENZIALE “A”. Comune di Alatri.
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti10/06/2021 12:00Scadenza presentazione offerte15/06/2021 12:00Apertura delle offerte16/06/2021 ...
11/06/2021GARA SUA N. 22/2021 RETTIFICA ERRORE MATERIALE
Oggetto: PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA COMUNITÀ ALLOGGIO PER ADULTI DIVERSAMENTE ABILI DEL DISTRETTO SOCIO-ASSISTENZIALE “A”. In riferimento alla procedura indicata in oggetto, si segnala la presenza di un errore materiale...

Chiarimenti

  1. 03/06/2021 17:12 - Con la presente a richiedere le seguenti FAQ:

    1) a pag. 12 del Disciplinare di gara e all’art. 16 del Capitolato si afferma che la presente procedura prevede l’applicazione della Clausola Sociale
    “che trovandoci nel presente affidamento nelle condizioni di cui alla lettera b) in relazione al mutamento dei termini, modalità e prestazioni contrattuali,  l'impresa subentrante dovrà perseguire il mantenimento dei livelli occupazionali, procedendo all’assunzione del personale, già in forza all’impresa cessante, anche tenendo conto della eventuale attivazione di servizi complementari di cui all'art. 3 del presente capitolato.” 
    In vista dell’applicazione della predetta clausola, si chiede cortesemente l’elenco con il dettaglio del personale da assorbire in caso di aggiudicazione.

    2) a pag. 36 del disciplinare di gara nel paragrafo 4.1.1 si richiede esperienza maturata in servizi analoghi su incarico di enti pubblici mentre i requisiti di capacità economico-finanziaria e di capacità tecnico-professionale contemplano anch l’esperienza nel settore privato. Si richiede conferma che l’esperianza maturata nei servizi analoghi possa essere sia pubblica che privata.

    3) a pag. 36 del disciplinare di gara nel paragrafo 4.1.1 si richiede esperienza maturata in servizi analoghi. I seguenti servizi sono da considerarsi analoghi?
    - Geestione casa di riposo anziani
    - Gestione centro diurno disabili
    - Gestione accoglienza richiedenti asilo e protezione internazionale
    - Gestion casa rifugio donne vittime di violenza
    - Casa famiglia disabili

     


    In risposta ai quesiti posti si chiarisce quanto segue:
    1. Per quel che attiene all’elenco del personale impiegato, il RUP ha provveduto a richiederlo all’attuale gestore del servizio. Pertanto, il File contenente l’elenco aggiornato del personale sarà allegato tra la documentazione di gara il più presto possibile.
    2. In merito al concetto di “esperienza maturata in servizi analoghi” si specifica che quanto riportato al paragrafo 4.1.1. del disciplinare di gara (Esperienza maturata in servizi analoghi: Curriculum del concorrente e documentata gestione di servizi analoghi a quello del presente appalto, conclusa o ancora in essere, su incarico di enti pubblici) costituisce criterio di valutazione dell’offerta presentata dal concorrente e a tal fine è espressamente richiesto che il servizio sia presentato in favore di enti pubblici. Diversamente, l’esperienza maturata in servizi analoghi richiesta come requisito di partecipazione alla gara può riferirsi anche a servizi espletati presso soggetti privati.
    3. Si considera analogo qualsiasi servizio sociale attinente alle attività assistenziali esplicitamente indicate nel Capitolato speciale d’appalto.
    04/06/2021 11:55
  2. 04/06/2021 10:04 - Buongiorno,
    si chiede di chiarire i seguenti punti:

    1) i ciriteri di formuazione della base d’asta, pari a 236.215,12, su quanti mesi è stata calcolata, se 12 o 18, su quanti e quali ospiti (tipologia), e come incidono le diverse rette sulla stessa in considerazione della variabilità della tipologia di ospiti, tra residenti nel distretto e non. Inoltre in funzione della percentuale di ribasso sulla base d’asta, si chiede di chiarire come vengono rideterminate le rette;
    2) quanti ospiti sono attualemente presenti e quanti sono residenti e non residenti;
    3) si chiede di chiarire i requisiti di capacità tecnica e professionale “aver svolto nell’ultimo quinquennio almeno due servizi di gestione di centri di socializzazione per disabili”: trattandosi di una procedura per l’affidamento in gestione di una comunità alloggio per adulti diversamente abili, e non propriamente di un centro di socializzazione, si chiede se la gestione di case famiglia per disabili adulti sia da considerarsi  idonea a soddisfare i suddetti requisiti, altrimenti si chiede di conoscerne le motivazioni.

     


    In risposta ai quesiti posti si chiarisce quanto segue:

    1 La Base d'asta è calcolata su 12 mesi;
    L'ipotesi sviluppata per il calcolo delle rette prende in considerazione la capienza massima con utenti residenti. Storicamente la comunità non ha accolto persone fuori distretto perché le richieste dal distretto sono sempre in esubero. 
    2.Gli utenti attuali sono 9 persone residenti del distretto e in modalità residenziale. 
    3.Rientrano i servizi che tra le finalità svolgono attività di socializzazione e integrazione. Tale scelta nasce dalla priorità di offrire non solo uno spazio fisico dove alloggiare ma uno spazio dove sviluppare la propria personalità e autonomia in un contesto capace di proporre attività di socializzazione e inclusive.
     
    09/06/2021 16:32
  3. 07/06/2021 12:26 - In riferimento al punto 3.1.2 requisiti di capacità economico – finanziaria, il disciplinare di gara chiede di attestare il fatturato globale e specifico degli ultimi tre esercizi finanziari disponibili. Il modulo A – domanda di partecipazione fa riferimento alle annualità 2017 – 2018 – 2019. Possiamo considerare il triennio 2018 – 2020? 

    In risposta al quesito posto, si chiarisce che il requisito richiesto al punto 3.1.2 del disciplinare va considerato appunto con riferimento alle ultime tre annualità di fatturato disponibili. Se è gia disponibile il fatturato del 2020, il concorrente può ben presentare idonea documentazione attestante il fatturato globale e specifico relativo al triennio 2018/2019/2020. Difatti il modulo, A1 recante la domanda di partecipazione alla gara, è allegato in formato word, pertanto editabile dai concorrenti in base alle specifiche informazioni che essi intendono fornire.
    09/06/2021 16:37
  4. 08/06/2021 12:30 - In merito al fatturato globale e  al fatturato specificio realizzato negli ultimi tre esercizi finanziari  si chiede di specificare se come ultimi tre esercizi finanziari si intendano 2017-2018-2019 oppure 2018-2019-2020

    In risposta al quesito posto, si chiarisce che il requisito richiesto al punto 3.1.2 del disciplinare va considerato appunto con riferimento alle ultime tre annualità di fatturato disponibili. Se è gia disponibile il fatturato del 2020, il concorrente può ben presentare idonea documentazione attestante il fatturato globale e specifico relativo al triennio 2018/2019/2020. Difatti il modulo, A1 recante la domanda di partecipazione alla gara, è allegato in formato word, pertanto editabile dai concorrenti in base alle specifiche informazioni che essi intendono fornire.
    09/06/2021 16:39
  5. 04/06/2021 16:16 - In riferimento all’art. 15 del capitolato speciale, si richiede la presenza di 5 operatori OSS full time. Si registra una incongruità rispetto la normativa vigente che prevede 1 OSS ogni 5 ospiti. Il sesto operatore è da considerare obbligatorio o extra? 
    Le ore assegnate al personale ausiliario cuoco sono pari a 12, come vengono distribuite per garantire pranzo e cena 7gg su 7? 
     


    In risposta ai questi posti, si chiarisce quanto di seguito riportato:
    • Il personale inserito nel capitolato speciale di appalto corrisponde alle risorse umane attualmente presenti in struttura e risulta congruo rispetto alle caratteristiche dell'utenza accolta alle prestazioni del servizio. Si consideri che, oltre agli operatori socio sanitari, sono previste altre figure professionali di supporto al servizio. Inoltre per ogni utente è previsto un piano personalizzato, che comprende anche attività all'esterno della struttura, pertanto non tutti gli ospiti sono presenti in struttura contemporaneamente.
    • La cuoca lavora due ore al giorno e prepara contemporaneamente pranzo e cena. Anche operatori cucinano e utenti provvedono al riordino dell'ambiente e alla preparazione dei pasti.
    • Per l’elenco del personale attualmente impiegato nella gestione del servizio, è posibile visionare  l’apposito file pdf allegato tra i documenti di gara.
    11/06/2021 09:28
  6. 08/06/2021 12:28 - al punto 9.1.3 del disciplinare   è richiesta l’imposta di bollo. Si chiede di confermare se nel caso in cui l’operatore economico sia esente dal pagamento del bollo, si possa allegare la dichiarazione di esenzione bollo all’offerta economica
    A pag 15 del disciplinare è richiesta accettazione degli atti di cui al punto 3.08, la cui mancata accettazione costituisce causa di esclusione. Si chiede di specificare se trattasi di refuso non essendoci il punto 3.08 indicato
    In riferimento alla capacità tecnica e professionale si chiede di confermare che le attestazioni di servizio vadano presentate come comprova successivamente e non ora 
    -  A pag 15 del Disciplinare di gara , in merito al DGUE è richiesta l’“iscrizione negli elenchi relativi al possesso delle certificazioni di cui al punto 3.1.3.”Si chiede di specificare cosa si intenda per iscrizione negli elenchi relativi al possesso delle certificazioni di cui al punto 3.1.3, in quanto le certificazioni di cui al punto 3.1.3 sono gli attestati di servizio rilasciati dagli Enti ma non esistono degli elenchi relativi al possesso di tali attestati. o se trattasi di refuso
    a pag .16 del disciplinare .” note di chiarimento alla documentazione amministrativa: Qualora alla data del presente Documentoi non siano trascosi più di 6 mesi dalla qualificazione dell’operatore oppure mediante iscrizione dell’operatore nell’elenco di cui al punto 1.5.1 lettera a”Si chiede di specificare se trattasi di refuso perchè il punto 1.5.1. lettera a)  rimanda al punto 1.3  dove cè il recapito della Stazione appaltante,  e quindi non è attinente con quanto richiesto inizialmente (tempo trascorso dalla qualificazione dell’operatore)
    - Si chiede di confermare che l’importo della ploizza provvisoria vada calcolato sull’importo a base d’asta di € 236.215,12 in quanto il 2% è pari ad € 4.724,30 e non ad € 4.722,50 come indicato sul disciplinare


     


    In merito ai quesiti posti, si chiarisce quanto segue:
    1. Si conferma che è possibile allegare una dichiarazione che certifichi l’esenzione dal pagamento dell’imposta di bollo, nel caso in cui l’operatore economico ne sia esentato.
    2. Le informazioni riportate a pagina 16 del disciplinare (sezione dedicata alla compilazione del documento di gara unico europeo) sono puramente indicative e finalizzate ad orientare l’operatore nella redazione del DGUE (il cui contenuto varia a seconda dell’appalto di cui trattasi). Pertanto, come specificato nel disciplinare di gara, tali informazioni vanno indicate solo se espressamente previste. In questo caso, il riferimento al punto 3.0.8 costituisce un refuso.
    3. In riferimento alla capacità tecnica e professionale, ai fini della valida partecipazione alla gara, è sufficiente esibire una dichiarazione sostitutiva (autocertificazione) attestante i servizi svolti così come richiesti dal disciplinare di gara tra i requisiti di partecipazione. Le attestazioni di servizio verranno acquisite dalla stazione appaltante successivamente e in sede di espletamento delle verifiche previste dalla legge in caso di aggiudicazione.
    4. In merito ai refusi di cui a pag. 15 e 16 del disciplinare, si veda quanto già spiegato in risposta al quesito n. 2 relativamente alle informazioni fornite per la compilazione del DGUE.
    5. Si conferma che l’importo della garanzia provvisoria (pari al 2% dell’importo posto a base di gara) è pari ad euro 4.724,30. E quindi non è pari all’importo erroneamente indicato nel disciplinare di gara. Ci scusiamo per il disagio.
    11/06/2021 09:54
  7. 08/06/2021 13:33 - Con la presente a richiedere i seguenti chiarimenti:
    1) Il valore stimato dell’appalto include le rette a carico degli utenti mensionate all’art. 13 del capitolato?
    2) E’ previsto un conto economico del progetto?
    3) si sollecita tabella del personale con relativi scatti di anzianità.


    In merito ai chiarimenti posti, si specifica quanto segue:
    1. Il valore stimato dell’appalto non include le rette degli utenti, che sono un surplus.
    2. È previsto un quadro economico del progetto, che provvederemo ad allegare ai documenti di gara.
    3. Il file contenente l’elenco del personale attualmente impiegato per la gestione del servizio è presente tra i documenti di gara.
    11/06/2021 09:55

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Frosinone

Piazza Gramsci, 13 Frosinone (FR)
Tel. 0775219375 - Email: gareappalti@provincia.fr.it - PEC: gare@pec.provincia.fr.it