Gara - ID 490

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
GARA PROV. N. 24/2021  - Servizi per la gestione del protocollo, delle delibere, del personale e della contabilità in modalità SaaS (Software as a Service) e dei relativi servizi professionali di supporto.
CIG903887184F
CUP
Totale appalto€ 400.000,00
Data pubblicazione 23/12/2021 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 21 Gennaio 2022 - 10:00
Scadenza presentazione offerteGiovedi - 27 Gennaio 2022 - 12:00 Apertura delle offerteGiovedi - 27 Gennaio 2022 - 15:00
Categorie merceologiche
  • 72513 - Servizi di automazione di uffici
Descrizione
GARA PROV. N. 24/2021  - Servizi per la gestione del protocollo, delle delibere, del personale e della contabilità in modalità SaaS (Software as a Service) e dei relativi servizi professionali di supporto.
Struttura proponente SETTORE S.U.A. PROVINCIA DI FROSINONE
Responsabile del servizio ING. IVAN DI LEGGE Responsabile del procedimento
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf disciplinare - 1.52 MB
23/12/2021
File pdf capitolato - 1.02 MB
23/12/2021
File xml dgue-request - 11.24 kB
23/12/2021
File doc modulo-a-1-domanda-di-partecipazione-e-dichiarazioni-saas - 234.00 kB
23/12/2021
File doc modulo-ausiliaria - 133.50 kB
23/12/2021
File doc modulo-atto-di-impegno- - 137.00 kB
23/12/2021
File doc modulo-ausiliata- - 136.00 kB
23/12/2021
File doc modulo-offerta-economica - 131.50 kB
23/12/2021
File doc modulo-offerta-tempo - 131.50 kB
23/12/2021

Avvisi di gara

27/01/2022Avviso agli Utenti!
A tutti coloro che fossero interessati alla partecipazione passiva della seduta pubblica della gara in oggetto potranno farlo cliccando il seguente link: https://studioamica-it.zoom.us/j/93477095845?pwd=amRWRWN2OTZNN0VZT2N5dGxwZ3FoUT09 In caso di cadut...

Chiarimenti

  1. 30/12/2021 10:09 - Buongiorno,
    siamo a chiedere i seguenti chiarimenti:

    Rif.: Disciplinare di gara - Art. 4.1 “Offerta tecnica (Peso complessivo 70)” (pag. 28)
    Si chiede conferma che trattasi di refuso il riferimento al peso complessivo di 70 punti riportato nell’intestazione dell’art. in oggetto. Si chiede altresì conferma che il punteggio complessivo dell’offerta tecnica sia di 80, così come si evince dalla somma dei punteggi massimi indicati nella tabella a pag. 28 e 29 dell’art. 4.1.1 del Disciplinare.

    Rif.: Disciplinare di gara - Art. 4.1.2 “Condizioni dell’Offerta tecnica” (pag. 29)
    Si chiede conferma che il massimo di 50 pagine per la descrizione in Offerta Tecnica degli Aspetti migliorativi (riferimento al criterio di valutazione nr. 8) sia da considerarsi aggiuntivo rispetto al numero massimo di pagine indicate al paragrafo “Struttura dell’Offerta” del Capitolato (pag. 29) per ciascuno dei capitoli di Offerta Tecnica da 1 a 7.

    Rif.: Disciplinare di gara - Art. 4.1.2 “Condizioni dell’Offerta tecnica” (pag. 29)
    Si chiede se la superficie complessiva delle schede di elaborati grafici in formato A2, A3 e/o A4, equivalente a 5 schede in formato A2, sia compresa nel computo totale delle pagine o se possa essere conteggiata a parte. Inoltre, si richiede di specificare se gli eventuali elaborati grafici debbano essere prodotti a parte e indicati in offerta tecnica solo tramite riferimento o possano essere inseriti nel testo.

    Rif.: Capitolato Tecnico - Par. “Servizi di assistenza ed Help Desk” (pag. 26) e par. “Disponibilità del servizio e SLA” (pag. 27)
    Si chiede conferma dei giorni e degli orari di disponibilità dei servizi dal momento che nei suddetti paragrafi sono indicati giorni ed orari non coerenti tra loro.

    Rif.: Disciplinare di gara - Art. 4.1.1 “Oggetto e contenuto dell’Offerta tecnica” (pag. 29)
    Si chiede conferma che la richiesta di un Gantt delle attività nel documento di offerta tecnica (Criterio n.5 “Servizi di avvio”) sia un refuso, dal momento che l’indicazione dei tempi realizzativi ed il cronoprogramma di progetto sono richiesti all’interno della busta di Offerta Economica. Si chiede pertanto conferma che la valutazione dell’Offerta Tecnica prescinderà dalla valutazione dei tempi di realizzazione e che nessun riferimento agli stessi dovrà essere presente in Offerta Tecnica.

    In attesa di un Vostro riscontro, porgiamo cordiali salui


    Risposta
    Rif.: Disciplinare di gara - Art. 4.1 “Offerta tecnica (Peso complessivo 70)” (pag. 28)
    Si chiede conferma che trattasi di refuso il riferimento al peso complessivo di 70 punti riportato nell’intestazione dell’art. in oggetto. Si chiede altresì conferma che il punteggio complessivo dell’offerta tecnica sia di 80, così come si evince dalla somma dei punteggi massimi indicati nella tabella a pag. 28 e 29 dell’art. 4.1.1 del Disciplinare.


    Il peso dell’offerta tecnica è di 80 punti. Il valore 70 è un refuso

    Rif.: Disciplinare di gara - Art. 4.1.2 “Condizioni dell’Offerta tecnica” (pag. 29)
    Si chiede conferma che il massimo di 50 pagine per la descrizione in Offerta Tecnica degli Aspetti migliorativi (riferimento al criterio di valutazione nr. 8) sia da considerarsi aggiuntivo rispetto al numero massimo di pagine indicate al paragrafo “Struttura dell’Offerta” del Capitolato (pag. 29) per ciascuno dei capitoli di Offerta Tecnica da 1 a 7.

    In merito si evidenzia che la relazione dovrà avere un indice ed essere strutturata in capitoli e sub capitoli, dove i capitoli sono i vari criteri. La Relazione dovrà essere composta da un massimo di 50 cartelle del formato A4, con la seguente limitazione (max di cartelle) per le pagine dei primi 7 capitoli
     
    • Caratteristiche architetturali e generali (max pag. 8),
    • Caratteristiche Tecnologie Utilizzate. (max pag. 8),
    • Caratteristiche Funzionali degli Applicativi. (max pag. 25),
    • Qualità e Metodologia di Gestione e conduzione del Progetto. (max pag. 10),
    • Qualità dei Servizi. (max pag. 9),
    • Qualità della migrazione dati (max pag.10),
    • Qualità dei Servizi di Continuità e Piano di Manutenzione (max pag. 5),

    mentre per il capitolo 8 che non sono previsti limiti
    • Quindi ipoteticamente il concorrente può presentare una relazione con zero cartelle per i primi 7 capitoli e 50 cartelle per il capitolo 8.
    •  
    • Oppure può presentare una offerta con 5 cartelle per ciascuno dei primi 7 capitoli e le restanti 15 cartelle per il capitolo 8. (5 x 7 + 15 = 50 cartelle)

    Inoltre è consentito allegare eventuali elaborato grafici, un numero massimo di 5 (cinque) schede in formato non superiore ad A2, oppure un numero di schede in formato A3 o in formato a 4, su una sola facciata; è ammessa la combinazione tra i diversi formati nella sostanziale invarianza della la superficie complessiva delle schede

    Possono essere allegati i Curricula dei Componenti del Team impiegato per l’avvio del Progetto, anonimi e in formato europeo, con indicato il ruolo svolto nel Progetto che non concorrono al limite delle cartelle di cui sopra

    Ulteriore materiale allegato non sarà motivo di esclusione ma non sarà preso in considerazione per la valutazione dell’offerta tecnica


    Rif.: Disciplinare di gara - Art. 4.1.2 “Condizioni dell’Offerta tecnica” (pag. 29)
    Si chiede se la superficie complessiva delle schede di elaborati grafici in formato A2, A3 e/o A4, equivalente a 5 schede in formato A2, sia compresa nel computo totale delle pagine o se possa essere conteggiata a parte. Inoltre, si richiede di specificare se gli eventuali elaborati grafici debbano essere prodotti a parte e indicati in offerta tecnica solo tramite riferimento o possano essere inseriti nel testo.


    Gli elaborati grafici sono in aggiunta alle pagine per l’offerta tecnica

    Rif.: Capitolato Tecnico - Par. “Servizi di assistenza ed Help Desk” (pag. 26) e par. “Disponibilità del servizio e SLA” (pag. 27)
    Si chiede conferma dei giorni e degli orari di disponibilità dei servizi dal momento che nei suddetti paragrafi sono indicati giorni ed orari non coerenti tra loro.


    la disponibilità del servizio di assistenza, per l’intera durata contrattuale, deve essere garantito nella fascia oraria dalle 9.00 alle 18.00, dal lunedì al sabato, salvo diverso successivo accordo operativo mentre per gli SLA è indicato
    Tipologia di intervento Business Time ((lun - ven; 8,30h-13.00h / 14.00h18.00)
    Quindi l’affidatario dovrà garantire una assistenza dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00 con pausa pranzo dalle 13:00 alle 14:00 salvo diverso successivo accordo operativo



    Rif.: Disciplinare di gara - Art. 4.1.1 “Oggetto e contenuto dell’Offerta tecnica” (pag. 29)
    Si chiede conferma che la richiesta di un Gantt delle attività nel documento di offerta tecnica (Criterio n.5 “Servizi di avvio”) sia un refuso, dal momento che l’indicazione dei tempi realizzativi ed il cronoprogramma di progetto sono richiesti all’interno della busta di Offerta Economica. Si chiede pertanto conferma che la valutazione dell’Offerta Tecnica prescinderà dalla valutazione dei tempi di realizzazione e che nessun riferimento agli stessi dovrà essere presente in Offerta Tecnica.


    Il Gantt delle attività va inserito all’offerta economica e non all’offerta tecnica
     
    17/01/2022 09:33
  2. 03/01/2022 12:39 - 1. In relazione all’assegnazione del punteggio relativo all’Offerta Tecnica si chiede conferma che:
    a. la tabella corretta a cui far riferimento è quella contenuta all’art. 4.1.1 del Disciplinare e non quella presente a pag. 29 del Capitolato.
    b. il numero delle cartelle, può essere liberamente distribuito tra gli elementi in base alle necessità dell’offerente, con raccomandazione relativa al numero totale delle cartelle come
    precisato all’art. 4.1.2 punto b del Disciplinare
    c. la relazione dovrà avere un indice ed essere strutturata in capitoli e sub capitoli, dove i capitoli sono i criteri come precisato all’art. 4.1.2 del Disciplinare e non seguire le
    indicazioni di strutturazione dell’Offerta indicate a pag. 28 del Capitolato (manca il capitolo sulle Migliorie)

    2. Si richiede se, come indicato nel Capitolato a pag. 28 al punto Qualità dei Servizi, devono essere effettivamente allegati i Curricula dei Componenti del Team impiegato per l’avvio del Progetto, anonimi e in formato europeo, con indicato il ruolo svolto nel Progetto. In caso affermativo, si chiede conferma che detti curricula possano essere presentati in allegato all’Offerta Tecnica e non essere conteggiati nel numero delle pagine definito per la stessa, ovvero massimo 50.

    Cordiali Saluti


    Risposta:
    1. la tabella corretta a cui far riferimento è quella contenuta all’art. 4.1.1 del Disciplinare e non quella presente a pag. 29 del Capitolato. 

    la tabella corretta è quella del disciplinare di gara
    1. il numero delle cartelle, può essere liberamente distribuito tra gli elementi in base alle necessità dell’offerente, con raccomandazione relativa al numero totale delle cartelle come precisato all’art. 4.1.2 punto b del Disciplinare
       
    l’elemento discriminante sono le 50 cartelle A/4 quale numero totale delle cartelle dell’offerta tecnica ed il sub limite del numero massimo di cartelle per ciascun dei primi 7 sub criteri come previsto dal capitolato di appalto (come anche riscontrato per altri quesiti)  oltre eventuali elaborati grafici, un numero massimo di 5 (cinque) schede in formato non superiore ad A2, oppure un numero di schede in formato A3 o in formato a 4, su una sola facciata; è ammessa la combinazione tra i diversi formati nella sostanziale invarianza della la superficie complessiva delle schede

     
    1. la relazione dovrà avere un indice ed essere strutturata in capitoli e sub capitoli, dove i capitoli sono i criteri come precisato all’art. 4.1.2 del Disciplinare e non seguire le indicazioni di strutturazione dell’Offerta indicate a pag. 28 del Capitolato (manca il capitolo sulle Migliorie)
       
    la relazione dovrà avere un indice ed essere strutturata in capitoli e sub capitoli, dove i capitoli sono i criteri come precisato all’art. 4.1.2 del Disciplinare

    2.    Si richiede se, come indicato nel Capitolato a pag. 28 al punto Qualità dei Servizi, devono essere effettivamente allegati i Curricula dei Componenti del Team impiegato per l’avvio del Progetto, anonimi e in formato europeo, con indicato il ruolo svolto nel Progetto. In caso affermativo, si chiede conferma che detti curricula possano essere presentati in allegato all’Offerta Tecnica e non essere conteggiati nel numero delle pagine definito per la stessa, ovvero massimo 50

              I curricula, se allegati, non concorrono al limite delle 50 cartelle previsto per l’offerta tecnica
     
    17/01/2022 09:37
  3. 03/01/2022 17:05 - Buongiorno

    Con riferimento al requisito Di Capacità Tecnica E Professionale di cui al punto D ossia “Superamento con esito positivo di verifiche (da parte dell’amministrazione aggiudicatrice o, per suo conto, di un organismo ufficiale competente del paese in cui il fornitore o il prestatore dei servizi è stabilito) sulle capacità tecnica del prestatore di servizi e sugli strumenti proposti dal concorrente, nonché sulle misure adottate per garantire la qualità. “ si chiede di meglio specificare cosa si intenda e,quali saranno i mezzi di comprova richiesti

    In attesa di riscontro, si inviano distinti saluti

    omissis
     


    la verifica che la Provincia si riserva è di verificare la veridicità di quanto dichiarato dal concorrente in sede di gara dal concorrente circa le capacità tecnica  e circa gli strumenti proposti. Pertanto la verifica sarà eseguita presso i luoghi che saranno indicati dal concorrente
     
    17/01/2022 09:38
  4. 03/01/2022 17:09 - Buongiorno

    Con riferimento ai requisiti di Capacità Tecnica E Professionale di cui ai punti A, B, C,D E del Disciplinare di gara, si chiede di chiarire come gli stessi si considerano soddisfatti nell’ipotesi di partecipazione in costituendo RTI (orizzontale e/o verticale)

    In attesa di riscontro, si inviano distinti saluti

    omissis


    E’ fatto obbligo agli operatori economici che intendono riunirsi o si sono riuniti in raggruppamento di indicare in sede di gara, le quote di partecipazione al raggruppamento. La mandataria in ogni caso deve possedere i requisiti ed eseguire le prestazioni in misura maggioritaria (art. 83, c. 8 del Codice - art. 1.7.3 lett. i) del disciplinare di gara)

    La mandataria deve possedere i requisiti ed eseguire le prestazioni in misura maggioritaria (art. 83, c. 8 del Codice)

    La mandataria deve possedere i requisiti ed eseguire le prestazioni in misura maggioritaria (art. 83, c. 8 del Codice)
     
    17/01/2022 09:39
  5. 07/01/2022 12:24 - Buongiuorno

    si chiede di confermare la possibilità di utilizzare, le attestazioni di fatturato utilizzato per soddisfate il requisito di Capacità Tecnica E Professionale di cui al punto 3.1.3 lett. A del disciplinare di gara anche per soddisfare il requisito di capacità economico-finanziaria di cui al punto 3.1.2 lett. B del disciplinare di gara

    Distinti saluti


    Si, è consentito
     
    17/01/2022 09:40
  6. 10/01/2022 16:33 - Buonasera,
    la presente per richiedere cortesemente di allegare il modulo DGUE in quanto il formato presente al momento a portale è illegibile.
    Grazie.


    Rammento che il formato digitale che va fornito è il formato xml e che il DGUE compilato andrebbe restituito in ugual formato. Quindi si invitano i concorrenti:
                   a dotarsi di un lettore e compilatore xml
                   ad avvalersi degli strumenti presenti sulla piattaforma per la compilazione del DGUE
     
    17/01/2022 09:41
  7. 11/01/2022 13:07 - Buonasera

    di seguito i chiarimenti richiesti:

    DISCIPLINARE
    Paragrafo 4.1 dell’Elaborato_gara_disciplinare:
    Q1.Si chiede di confermare che all’offerta tecnica sia attribuito un peso complessivo di 80 punti

    Paragrafo 4.1.1 dell’Elaborato_gara_disciplinare:
    Q2.Si chiede di confermare che all’offerta tecnica sia attribuito un peso complessivo di 80 punti suddivisi come descritto negli 8 criteri di valutazione riportati nel paragrafo

    Paragrafo 4.1.1 dell’Elaborato_gara_disciplinare. Criterio 4) METODOLOGIA DI GESTIONE E CONDUZIONE DEL PROGETTO
    Q3. Si chiede di chiarire cosa si intenda per “La promozione del servizio presso i 15 comuni del Distretto” o se tale inciso sia un refuso

    Paragrafo 4.1.2 dell’Elaborato_gara_disciplinare, comma a), terzo punto :
    Q4.Si chiede di confermare che per “Aspetti migliorativi” si intenda il solo sottocriterio di valutazione “8) MIGLIORIE AI SERVIZI POSTI A BASE DI GARA PROPOSTE PER IL MIGLIORAMENTO/INCREMENTO DEI SERVIZI IN SAAS”  e che la descrizione di tale sottocriterio non potrà superare 50 cartelle del formato A4

    CAPITOLATO TECNICO
    Paragrafo “Patrimonio e gestione dei beni” riportato a pag. 21 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf.
    Q5. Al fine di quantificare correttamente l’offerta a supporto del servizio richiesto si chiede di indicare l’elenco delle postazioni di lavoro per ciascun servizio dell’Ente, in particolare per la gestione del patrimonio e dei beni dell’Ente

    Paragrafo “Acquisti e magazzino” riportato a pag. 22 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf.
    Q6. Al fine di quantificare correttamente l’offerta a supporto del servizio richiesto si chiede di chiarire se è espressamente richiesta la sostituzione dell’attuale piattaforma per la gestione delle gare telematiche

    Paragrafo “Gestione Personale” riportato a pag. 11 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf.
    Q7. si chiede di elencare quali sono i contratti nazionali di lavoro utilizzati dall’Ente per gestire il personale.

    Paragrafo “struttura dell’offerta e punteggi tecnici” riportato a pag. 28 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf. Si chiede di chiarire :
    Q8. se è corretta l’interpretazione secondo la quale l’offerta tecnica è un documento strutturato secondo le  modalità descritte:
    Caratteristiche architetturali e generali (max pag 8),
    Caratteristiche Tecnologie Utilizzate. (max pag 8),
    Caratteristiche Funzionali degli Applicativi. (max pag 25),
    Qualità e Metodologia di Gestione e conduzione del Progetto. (max pag 10),
    Qualità dei Servizi. (max pag 9),
    Qualità della migrazione dati (max pag.10),
    Qualità dei Servizi di Continuità e Piano di Manutenzione (max pag 5),
    a cui aggiungere un ulteriore paragrafo “MIGLIORIE AI SERVIZI POSTI A BASE DI GARA”  di massimo 50 pagine a cui vengono attribuiti 10 punti.

    Paragrafo “Attribuzione punteggi tecnici” riportato a pag. 29 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf.
    Q9.Si chiede di confermare che all’offerta tecnica vengono attribuiti complessivi 80 punti.

    Paragrafo “struttura dell’offerta e punteggi tecnici” riportato a pag. 28 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf. Con riferimento al sotto paragrafo “Qualità dei Servizi. (max pag 9)”:
    Q10. si chiede di chiarire come presentare il “diagramma di Gantt” in quanto l’indicazione dei tempi nel diagramma esporrebbero un elemento di valutazione dell’offerta economica (composta da prezzo + tempo) che potrebbe determinare l’esclusione del concorrente

    Paragrafo “struttura dell’offerta e punteggi tecnici” riportato a pag. 28 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf. Con riferimento al sotto paragrafo “Qualità dei Servizi. (max pag 9)”:
    Q11. si chiede se è possibile presentare i CV dei componenti del team impiegato, in formato europass

    Paragrafo “struttura dell’offerta e punteggi tecnici” riportato a pag. 28 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf. Con riferimento al sotto paragrafo “Qualità dei Servizi. (max pag 9)”:
    Q11. si chiede se è possibile presentare i CV dei componenti del team impiegato, in formato europass

    Paragrafo “Servizi di configurazione iniziale ed avvio in esercizio” riportato a pag. 23 del Regolamento_tecnico_capitolato.pdf. Con riferimento al sotto paragrafo “Servizi di configurazione iniziale ed avvio in esercizio” al punto “ Importazione di tutti i dati degli applicativi in fase di dismissione elencati di seguito:, si inserisce anche il software Concilia (Polizia Provinciale) (Maggioli) tra i software da migrare, ma nel Capitolo “Requisiti Funzionali” dello stesso documento non si fa alcun riferimento al modulo della Polizia Provinciale.
    Q12: si chiede di chiarire se bisogna fornire anche il software per la gestione della polizia provinciale

    Si resta in attesa di riscontri

    Distinti saluti


    Q1.Si chiede di confermare che all’offerta tecnica sia attribuito un peso complessivo di 80 punti Paragrafo 4.1.1 dell’Elaborato_gara_disciplinare: 

    si si conferma che il peso dell’offerta tecnica è di 80 punti 

    Q2.Si chiede di confermare che all’offerta tecnica sia attribuito un peso complessivo di 80 punti suddivisi come descritto negli 8 criteri di valutazione riportati nel paragrafo Paragrafo 4.1.1 dell’Elaborato_gara_disciplinare. Criterio 4) METODOLOGIA DI GESTIONE E CONDUZIONE DEL PROGETTO 

    si si conferma che il peso dell’offerta tecnica è di 80 punti è distribuito secondo quanto riportato nel disciplinare di gara

    Q3. Si chiede di chiarire cosa si intenda per “La promozione del servizio presso i 15 comuni del Distretto” o se tale inciso sia un refuso Paragrafo 4.1.2 dell’Elaborato_gara_disciplinare, comma a), terzo punto : 

    la frase “La promozione del servizio presso i 15 comuni del Distretto” è un mero refuso di stampa

    Q4.Si chiede di confermare che per “Aspetti migliorativi” si intenda il solo sottocriterio di valutazione “8) MIGLIORIE AI SERVIZI POSTI A BASE DI GARA PROPOSTE PER IL MIGLIORAMENTO/INCREMENTO DEI SERVIZI IN SAAS”  e che la descrizione di tale sottocriterio non potrà superare 50 cartelle del formato A4 CAPITOLATO TECNICO Paragrafo “Patrimonio e gestione dei beni” riportato a pag. 21 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf. 

    In merito si specifica che l’offerta tecnica potrà essere composta al massimo da 50 cartelle a/4 (oltre parte grafica e curricula) strutturata in capitoli coincidenti con i criteri con la seguente limitazione 
    il massimo delle cartelle dei primi 7 capitoli non potrà superare:

    •    Caratteristiche architetturali e generali (max pag 8), 
    •    Caratteristiche Tecnologie Utilizzate. (max pag 8), 
    •    Caratteristiche Funzionali degli Applicativi. (max pag 25), 
    •    Qualità e Metodologia di Gestione e conduzione del Progetto. (max pag 10), 
    •    Qualità dei Servizi. (max pag 9), 
    •    Qualità della migrazione dati (max pag.10), 
    •    Qualità dei Servizi di Continuità e Piano di Manutenzione (max pag 5), 
    mentre per il capitolo 8 che non sono previsti limiti
    Quindi ipoteticamente il concorrente può presentare una relazione con zero cartelle per i primi 7 capitoli e 50 cartelle per il capitolo 8.

    Oppure può presentare una offerta con 5 cartelle per ciascuno dei primi 7 capitoli e le restanti 15 cartelle per il capitolo 8. (5 x 7 + 15 = 50 cartelle)
     
    Q5. Al fine di quantificare correttamente l’offerta a supporto del servizio richiesto si chiede di indicare l’elenco delle postazioni di lavoro per ciascun servizio dell’Ente, in particolare per la gestione del patrimonio e dei beni dell’Ente Paragrafo “Acquisti e magazzino” riportato a pag. 22 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf. 

    Le postazioni attualmente in uso presso queste Ente sono  
    ~ 270 pc

    ~ 50 NTB

    ~ 75 Smart working

    Mentre le persone assegnate al servizio patrimonio sono 12

    Si specifica però che il numero delle postazioni e/o delle persone assegnate al settore Patrimonio  nel corso degli anni potrà variare senza che ciò comporti un incremento di spesa per la Provincia.

    Q6. Al fine di quantificare correttamente l’offerta a supporto del servizio richiesto si chiede di chiarire se è espressamente richiesta la sostituzione dell’attuale piattaforma per la gestione delle gare telematiche Paragrafo “Gestione Personale” riportato a pag. 11 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf. 

    Non è un obbligo sostituire l’attuale piattaforma per la gestione delle gare


    Q7. si chiede di elencare quali sono i contratti nazionali di lavoro utilizzati dall’Ente per gestire il personale. Paragrafo “struttura dell’offerta e punteggi tecnici” riportato a pag. 28 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf. 

    Si specifica però che il numero dei CCNL nel corso degli anni  può variare senza che ciò comporti un incremento di spesa per la Provincia

    Si chiede di chiarire : Q8. se è corretta l’interpretazione secondo la quale l’offerta tecnica è un documento strutturato secondo le  modalità descritte: 
    Caratteristiche architetturali e generali (max pag 8), 
    Caratteristiche Tecnologie Utilizzate. (max pag 8), 
    Caratteristiche Funzionali degli Applicativi. (max pag 25), 
    Qualità e Metodologia di Gestione e conduzione del Progetto. (max pag 10), 
    Qualità dei Servizi. (max pag 9), 
    Qualità della migrazione dati (max pag.10), 
    Qualità dei Servizi di Continuità e Piano di Manutenzione (max pag 5), 
    a cui aggiungere un ulteriore paragrafo “MIGLIORIE AI SERVIZI POSTI A BASE DI GARA”  di massimo 50 pagine a cui vengono attribuiti 10 punti. Paragrafo “Attribuzione punteggi tecnici” riportato a pag. 29 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf. 


    No come già riscontrato in altro quesito le limitazione principale è che l’offerta tecnica non può superare le 50 cartelle A/4 con un sub vincolo sulle cartelle dei primi 7 capitoli. 
    Il concorrente quindi è libero di dividere le 50 cartelle come meglio crede fermo restando però il vincolo del massimo delle cartelle per ogni capitolo ad eccezione del capitolo 8 che non ha limiti se non quello delle 50 cartelle (ciò significherebbe che per i primi 7 capitoli il concorrente non ha scritto nulla)
    mentre per il capitolo 8 che non sono previsti limiti
    Oppure può presentare una offerta con 5 cartelle per ciascuno dei primi 7 capitoli e le restanti 15 cartelle per il capitolo 8. (5 x 7 + 15 = 50 cartelle)

    Q9.Si chiede di confermare che all’offerta tecnica vengono attribuiti complessivi 80 punti. Paragrafo “struttura dell’offerta e punteggi tecnici” riportato a pag. 28 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf. Con riferimento al sotto paragrafo “Qualità dei Servizi. (max pag 9)”: 

    Si il peso dell’offerta tecnica è di 80 punti distribuiti negli 8 criteri 

    Q10. si chiede di chiarire come presentare il “diagramma di Gantt” in quanto l’indicazione dei tempi nel diagramma esporrebbero un elemento di valutazione dell’offerta economica (composta da prezzo + tempo) che potrebbe determinare l’esclusione del concorrente Paragrafo “struttura dell’offerta e punteggi tecnici” riportato a pag. 28 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf. Con riferimento al sotto paragrafo “Qualità dei Servizi. (max pag 9)”: 

    Il diagramma di gantt va inserito all’offerta economica

    Q11. si chiede se è possibile presentare i CV dei componenti del team impiegato, in formato europass Paragrafo “struttura dell’offerta e punteggi tecnici” riportato a pag. 28 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf. Con riferimento al sotto paragrafo “Qualità dei Servizi. (max pag 9)”: 
    Q11. si chiede se è possibile presentare i CV dei componenti del team impiegato, in formato europass Paragrafo “Servizi di configurazione iniziale ed avvio in esercizio” riportato a pag. 23 del Regolamento_tecnico_capitolato.pdf.
     

    I curricula sono previsti solo al criterio Qualità dei Servizi e le cartelle degli stessi non concorrono al limite delle 50 cartelle dell’offerta tecnica ed è solo per i Componenti del Team impiegato per l’avvio del Progetto,  anonimi e in formato europeo, con indicato il ruolo svolto nel Progetto

    Con riferimento al sotto paragrafo “Servizi di configurazione iniziale ed avvio in esercizio” al punto “ Importazione di tutti i dati degli applicativi in fase di dismissione elencati di seguito:, si inserisce anche il software Concilia (Polizia Provinciale) (Maggioli) tra i software da migrare, ma nel Capitolo “Requisiti Funzionali” dello stesso documento non si fa alcun riferimento al modulo della Polizia Provinciale

    Il software concilia non è utilizzato

    Q12: si chiede di chiarire se bisogna fornire anche il software per la gestione della polizia provinciale Si resta in attesa di riscontri Distinti saluti

    La Polizia utilizza un proprio software diverso da Concilia
     
    17/01/2022 13:17
  8. 11/01/2022 13:11 - Buonasera

    di seguito alcune richieste di chiarimenti
    1. Relativamente al paragrafo “Patrimonio e Gestione Beni” del documento “Capitolato Tecnico del Software in SAAS”,  per la parte in cui si parla di Facility Management ,si chiede di sapere quante sono le PDL utilizzate dall’Ente per questo tipo di servizio
    2. Relativamente al paragrafo “Acquisti e Magazzino” del documento “Capitolato Tecnico del Software in SAAS”,  per la parte in cui si parla di Albo Fornitori, si chiede di chiarire se è espressamente richiesta la sostituzione dell’attuale piattaforma per la gestione delle Gare Telematiche che sembra gestire anche l’Albo Fornitori
    In attesa di riscontro, si inviano distinti saluti

    ..omissis ...
     


    In relazione ai quesiti posti si specifica che:
    il numero delle postazioni in uso all’ente sono 
    ~ 270 pc

    ~ 50 NTB

    ~ 75 Smart working


    Si specifica però che il numero nel corso degli anni potrà variare senza che ciò comporti un incremento di spesa per la Provincia

    In merito alla piattaforma per la gestione delle gare non è obbligatoria la sostituzione.
     
    17/01/2022 13:22
  9. 16/01/2022 10:45 - Quesito 1
    Limiti di pagine per la redazione della “relazione tecnica”.Nel disciplinare, al paragrafo “4.1.2. Condizioni dell’Offerta tecnica“ si dice:  “La relazione dovrà avere un indice ed essere strutturata in capitoli e sub capitoli, dove i capitoli sono i criteri. La Relazione dovrà essere composta da un massimo di cartelle come di seguito riportato: per la parte Aspetti migliorativi – non potrà superare 50 cartelle del formato A4 ..”.
    Nel capitolato, al paragrafo “struttura dell’offerta” si definisce la struttura della relazione tecnica indicando il numero massimo di pagine che ciascun capitolo deve tenere a riferimento, per un totale di max 75 che non contempla però il paragrafo “aspetti migliorativi” citato nel disciplinare.

    Si chiede a riguardo una precisazione in merito al numero massimo di pagine ed alla configurazione dei capitoli.
     


    Si invita a prendere visione di quanto già riscontrato per altri quesiti analoghi
    17/01/2022 13:26
  10. 16/01/2022 10:48 - QUESITO 4
    Nel disciplinare, al paragrafo “OFFERTA” si fa riferimento a criteri di attribuzione dei punteggi nella misura di 80 per l’offerta tecnica e 20 per quella economica. Nel proseguo del paragrafo si fa invece riferimento ad un punteggio di 70 relativo alla componente tecnica.

    Visto che tutti i sub criteri portano ad un’articolazione basata su 80 tecnica e 20 economica, si chiede precisazione in tal senso.
     


    Il punteggio corretto è 80 punti all’offerta tecnica come già riscontrato per altri quesiti
    17/01/2022 13:30
  11. 14/01/2022 14:36 - Buongiorno,

    di seguito alcuni chiarimenti

    Paragrafo “Servizi di assistenza ed help desk” riportato a pag. 25 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf:
    Q.12 si chiede di confermare che il servizio di assistenza deve essere erogato dalle ore 09:00 alle ore 18:00  di tutti i giorni feriali lavorativi da Lunedì a Venerdì.
     
    Paragrafo “Disponibilità del Servizio e SLA” riportato a pag. 26 del  Regolamento_tecnico_capitolato.pdf:
    Q.13 si chiede di confermare che, in relazione agli SLA richiesti e descritti nella tabella “Tipologie di intervento e modalità di risoluzione dei problemi”, il Business Time corrisponde all’orario del servizio di assistenza (lun - ven; 09:00 / 18:00)

    Saluti


    la disponibilità del servizio di assistenza, per l’intera durata contrattuale, deve essere garantito dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00 con pausa pranzo dalle 13:00 alle 14:00 salvo diverso successivo accordo operativo
    e quindi l’orario di cui sopra vale anche per il Business Time
     
    23/01/2022 11:45
  12. 16/01/2022 10:46 - Quesito 2
    Nel capitolato, al paragrafo “Servizi di assistenza ed help desk” si dice: “.. Il servizio, configurato come Help Desk, deve essere erogato in remoto da personale tecnico qualificato dell’Aggiudicatario tutti i giorni feriali dal lunedì al venerdì, salvo diverso successivo accordo operativo ..”.Più avanti, sempre nello stesso paragrafo si dice “.. la disponibilità del servizio di assistenza, per l’intera durata contrattuale, nella fascia oraria dalle 9.00 alle 18.00, dal lunedì al sabato, salvo diverso successivo accordo operativo ..”.

    Si chiede di precisare i giorni per i quali il servizio è richiesto.

     


    Come già riscontrato per altro quesito

    la disponibilità del servizio di assistenza, per l’intera durata contrattuale, deve essere garantito dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00 con pausa pranzo dalle 13:00 alle 14:00 salvo diverso successivo accordo operativo. l’orario di cui sopra vale anche per il Business Time

     
    23/01/2022 11:47
  13. 16/01/2022 10:47 - QUESITO 3
    Nel disciplinare, al paragrafo “4.1.2. Condizioni dell’Offerta tecnica” si dice: “..Ai fini del rispetto dei principi di separazione tra l’Offerta tecnica e l’Offerta economica, dall’Offerta Tecnica, dall’Offerta Tecnica non deve risultare, a pena di esclusione, alcun elemento che possa rendere palese, direttamente o indirettamente, la misura dell’Offerta Economica di cui al punto 4.2.1 ..”.Anche la tempistica di avviamento (o meglio i tempi di riduzione rispetto ai 6 mesi) è però valutata in sede di offerta economica, ne consegue che, qualora in sede di redazione del progetto tecnico si facesse riferimento alle tempistiche progettuali, si rischierebbe di disattendere il vincolo di cui al disciplinare? Inoltre, la tempistica costituisce criterio di valutazione anche della relazione tecnica in relazione al criterio “Servizi di avvio”?

    Si chiede chiarimento in tal senso.
     


    Come già riscontrato il diagramma di GANT va allegato all’offerta economica e non all’offerta tecnica.
    Inoltre l’onere del concorrente sarà quello di descrivere qualitativamente le attività di avvio dando evidenza temporale di esecuzione delle stesse solo nel diagramma di GANT che dovrà essere allegato all’offerta economica. 
     
    23/01/2022 11:54
  14. 17/01/2022 13:12 - Buongiorno, di seguito si inviano le ns richieste di chiarimento.

    Cordiali saluti
    1. Relativamente al paragrafo “Patrimonio e Gestione Beni” del documento “Capitolato Tecnico del Software in SAAS”,  per la parte in cui si parla di Facility Management ,si chiede di sapere quante sono le PDL utilizzate dall’Ente per questo tipo di servizio
    2. Relativamente al paragrafo “Acquisti e Magazzino” del documento “Capitolato Tecnico del Software in SAAS”,  per la parte in cui si parla di Albo Fornitori, si chiede di chiarire se è espressamente richiesta la sostituzione dell’attuale piattaforma per la gestione delle Gare Telematiche che sembra gestire anche l’Albo Fornitori
    3. Relativamente al paragrafo 4.1.1 dell’Elaborato_gara_disciplinare. Criterio 4) METODOLOGIA DI GESTIONE E CONDUZIONE DEL PROGETTO, si chiede di chiarire cosa si intenda per “La promozione del servizio presso i 15 comuni del Distretto” o se tale inciso sia un refuso.



    Relativamente al paragrafo “Patrimonio e Gestione Beni” del documento “Capitolato Tecnico del Software in SAAS”,  per la parte in cui si parla di Facility Management ,si chiede di sapere quante sono le PDL utilizzate dall’Ente per questo tipo di servizio 
    Come già riscontrato per altro quesito

    Risposta 
    Le postazioni attualmente in uso presso queste Ente sono  
    ~ 270 pc

    ~ 50 NTB

    ~ 75 Smart working

    Mentre le persone assegnate al servizio patrimonio sono 12

    Si specifica però che il numero delle postazioni e/o delle persone assegnate al settore Patrimonio  nel corso degli anni potrà variare senza che ciò comporti un incremento di spesa per la Provincia.




    Relativamente al paragrafo “Acquisti e Magazzino” del documento “Capitolato Tecnico del Software in SAAS”,  per la parte in cui si parla di Albo Fornitori, si chiede di chiarire se è espressamente richiesta la sostituzione dell’attuale piattaforma per la gestione delle Gare Telematiche che sembra gestire anche l’Albo Fornitori 

    Risposta 
    Come già riscontrato per altro quesito
    In merito alla piattaforma per la gestione delle gare non è obbligatoria la sostituzione.


    Relativamente al paragrafo 4.1.1 dell’Elaborato_gara_disciplinare. Criterio 4) METODOLOGIA DI GESTIONE E CONDUZIONE DEL PROGETTO, si chiede di chiarire cosa si intenda per “La promozione del servizio presso i 15 comuni del Distretto” o se tale inciso sia un refuso.

    Risposta 
    Come già riscontrato per altro quesito
    La frase “La promozione del servizio presso i 15 comuni del Distretto” È un refuso 
     
    23/01/2022 12:08
  15. 12/01/2022 09:35 - Buongiorno,
    siamo a chiedere i seguenti chiarimenti:

    Rif.: Disciplinare di Gara, art. 4.1.1 "Oggetto e contenuto dell'Offerta Tecnica" (pag. 28) - Criterio di valutazione 2. "Metodologia di gestione e conduzione del progetto".
    Si chiede di confermare che trattasi di refuso, in quanto non menzionato in alcun altro documento di gara, il riferimento a "La promozione del servizio presso i 15 comuni del Distretto".

    Rif.: Capitolato Tecnico, par. "Gestione documentale" (pag. 23) - Conservazione a norma.
    Si chiede di precisare se nell'ambito di fornitura sia compreso il servizio di conservazione a norma o l'integrazione con l'attuale fornitore del servizio stesso. In caso che il servizio sia incluso nel perimetro di fornitura si chiede di precisare i volumi annui stimati da conservare, in caso di integrazione con l'attuale fornitore si chiede di precisarne il nominativo.

    Rif.: Capitolato Tecnico, par. "Struttura dell'offerta" (pag. 28) - Presentazione CV.
    Si chiede conferma che i CV richiesti esulino dal numero massimo di pagine ammesse (in numero di 9) per il capitolo "Qualità dei servizi".

    Rif.: Capitolato Tecnico - par. "Patrimonio e gestione dei beni" (pagg. 21-22) - Strumenti di tipo "CAD".
    Si chiede di precisare quali strumenti di tipo CAD siano in uso presso l'Amministrazione e quali tipologie di file saranno oggetto di integrazione.

    Rif..:Capitolato Tecnico – par. “Servizi di configurazione iniziale ed avvio in esercizio”(pagg. 23-24) – Importazione dati.
    Si chiede:
    a.)   conferma che i seguenti sistemi: Concilia, PagoPA e SPID, saranno oggetto di integrazione da parte della nuova soluzione e non oggetto di sostituzione e recupero dati;
    b.)  di precisare quale sia l’attuale gateway verso la piattaforma nazionale pagoPA in uso presso l’Amministrazione e se lo stesso dovrà essere mantenuto o sostituito.

    In attesa di un Vostro riscontro, porgiamo cordiali salui
     



    Rif.: Disciplinare di Gara, art. 4.1.1 "Oggetto e contenuto dell'Offerta Tecnica" (pag. 28) - Criterio di valutazione 2. "Metodologia di gestione e conduzione del progetto". Si chiede di confermare che trattasi di refuso, in quanto non menzionato in alcun altro documento di gara, il riferimento a "La promozione del servizio presso i 15 comuni del Distretto".

    risposta
    Si la frase La promozione del servizio presso i 15 comuni del Distretto" è un mero refuso di stampa

    Rif.: Capitolato Tecnico, par. "Gestione documentale" (pag. 23) - Conservazione a norma. Si chiede di precisare se nell'ambito di fornitura sia compreso il servizio di conservazione a norma o l'integrazione con l'attuale fornitore del servizio stesso. In caso che il servizio sia incluso nel perimetro di fornitura si chiede di precisare i volumi annui stimati da conservare, in caso di integrazione con l'attuale fornitore si chiede di precisarne il nominativo.
    La conservazione è parte integrante dell’appalto
    Rif.: Capitolato Tecnico, par. "Struttura dell'offerta" (pag. 28) - Presentazione CV. Si chiede conferma che i CV richiesti esulino dal numero massimo di pagine ammesse (in numero di 9) per il capitolo "Qualità dei servizi".

    risposta
    Le cartelle dei curricula non concorrono al numero massimo di cartelle dell’offerta tecnica

    Rif.: Capitolato Tecnico - par. "Patrimonio e gestione dei beni" (pagg. 21-22) - Strumenti di tipo "CAD". Si chiede di precisare quali strumenti di tipo CAD siano in uso presso l'Amministrazione e quali tipologie di file saranno oggetto di integrazione.

    risposta
    Strumenti CAD (Computer-Aided Design) sono:
    • Software di autodesk (autocad)
    • Softwar di analist grup (analist)
    • Software bim (revit e archicad)


    Rif..:Capitolato Tecnico – par. “Servizi di configurazione iniziale ed avvio in esercizio”(pagg. 23-24) – Importazione dati. Si chiede:
    a.)   conferma che i seguenti sistemi: Concilia, PagoPA e SPID, saranno oggetto di integrazione da parte della nuova soluzione e non oggetto di sostituzione e recupero dati;

    risposta
    I sistemi da integrare sono PAGO PA e SPID. Concilia non è incluso nell’appalto

    b.)  di precisare quale sia l’attuale gateway verso la piattaforma nazionale pagoPA in uso presso l’Amministrazione e se lo stesso dovrà essere mantenuto o sostituito.

    risposta
    La piattaforma sarà condivisa con il nuovo affidatario
     
    24/01/2022 10:04
  16. 16/01/2022 10:49 - QUESITO 5
    In più punti del capitolato si fa riferimento a “conservazione/gestione documentale”.

    Si chiede se la fornitura deve prevedere anche il servizio di “conservazione sostitutiva”o solo la fornitura dei connettori per il riversamento  automatico verso il sistema di conservazione individuato dalla stazione appaltante.
     


    Il servizio di conservazione è incluso nell’appalto
    24/01/2022 10:05

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Frosinone

Piazza Gramsci, 13 Frosinone (FR)
Tel. 0775219375 - Email: gareappalti@provincia.fr.it - PEC: gare@pec.provincia.fr.it