Gara - ID 721

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoLavori e progettazione esecutiva
GARA PROV. N 36/2022 –  Procedura aperta per l’Appalto Integrato dell’affidamento del Servizio di Architettura ed Ingegneria per la Progettazione Definitiva/Esecutiva e CSP e dell’esecuzione di lavori sulla base del Progetto di Fattibilità Tecnica ed Economica, ai sensi dell’art. 48, comma 5, del decreto-legge 31 maggio 2021, n. 77, convertito nella legge 29 luglio 2021, n. 108 per l’intervento denominato “PNRR _ Intervento finanziato dall’Unione Europea a valere sulle risorse “Next Generation EU” –Missione 4, Componente 1 – Istruzione e Ricerca –Investimento 3.3: Piano di messa in sicurezza e riqualificazione delle scuole”_ “Lavori di completamento dell’ITIS “Don G. Morosini” di Ferentino – 2° lotto funzionale”
CIG9571811C4E
CUPI82E20000010001
Totale appalto€ 2.973.769,65
Data pubblicazione 30/12/2022 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 03 Febbraio 2023 - 11:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 06 Febbraio 2023 - 10:00 Apertura delle offerteLunedi - 06 Febbraio 2023 - 11:30
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
  • 71 - Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
DescrizioneGARA PROV. N 36/2022 –  Procedura aperta per l’Appalto Integrato dell’affidamento del Servizio di Architettura ed Ingegneria per la Progettazione Definitiva/Esecutiva e CSP e dell’esecuzione di lavori sulla base del Progetto di Fattibilità Tecnica ed Economica, ai sensi dell’art. 48, comma 5, del decreto-legge 31 maggio 2021, n. 77, convertito nella legge 29 luglio 2021, n. 108 per l’intervento denominato “PNRR _ Intervento finanziato dall’Unione Europea a valere sulle risorse “Next Generation EU” –Missione 4, Componente 1 – Istruzione e Ricerca –Investimento 3.3: Piano di messa in sicurezza e riqualificazione delle scuole”_ “Lavori di completamento dell’ITIS “Don G. Morosini” di Ferentino – 2° lotto funzionale”
Struttura proponente PNRR
Responsabile del servizio Geom. Federico COMPAGNO Responsabile del procedimento
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf modello-dgue-38 - 1.15 MB
30/12/2022
File xml dgue-request-38 - 15.46 kB
30/12/2022
File doc modulo-atto-di-impegno- - 148.00 kB
30/12/2022
File doc modulo-ausiliaria-per-progettazione-ed-esecuzione- - 147.50 kB
30/12/2022
File doc modulo-offerta-ribasso-con-prezzo-e-tabella - 141.00 kB
30/12/2022
File doc modulo-ausiliata - 146.50 kB
30/12/2022
File doc modello-a-1-progettazione-ed-esecuzione - 301.00 kB
30/12/2022
File docx auditorium-allegato-7. - 134.89 kB
30/12/2022
File zip pareri - 2.88 MB
30/12/2022
File zip importi-rimodulazione - 1.27 MB
30/12/2022
File zip progetto-pfte-novembre-2022 - 546.88 MB
30/12/2022
File zip progetto-pfte-luglio-2021-var-urb - 153.88 MB
30/12/2022
File pdf corrispettivi-def-esecutivo-unico-livello - 430.11 kB
30/12/2022
File pdf progettazione-capitolato-prestazionale-auditorium - 952.64 kB
30/12/2022
File pdf disciplinare-itis-ferentino - 3.29 MB
30/12/2022
File doc modulo-attestato-di-sopralluogo - 132.00 kB
30/12/2022
File pdf avviso-specifica-servizi-tecnici-ferentino - 1.00 MB
11/01/2023

Trasparenza

Importo liquidato0,00

Avvisi di gara

11/01/2023Avviso di specificazione servizi tecnici
Al fine di fornire il maggior numero di informazioni possibili agli operatori economici interessati a partecipare alla presente gara, si specifica che poter partecipare alla presente procedura, con riferimento alla determinazione dei requisiti professiona...

Chiarimenti

  1. 10/01/2023 16:18 - Buona sera,
    si chiede se è possibile accedere alla gara ricorrendo al subappalto qualificante, comprendo gli importi delle categorie non possedute con la prevalente.

    cordialmente

    Ufficio gare omissis


    In riferimento al quesito posto si specifica che:

     dalla lettura dell’art. 105 de codice degli appalti l’operatore economico, sprovvisto di una certificazione SOA per una categoria scorporabile, può qualificarsi se:
              – è titolare di atrestazione SOA nella categoria  prevalente e classe adeguta alla somma degli importi tra la categoria prevalenete a base di gara e la categoria scorporabile di cui lo stesso è sprovvsito
              – dichiarazione di subappalto, in sede di gara, del 100% della categoria scorporabile di cui lo stesso è sprovvsito

    si rammmenta che non è obbligatorio indicare il subappaltatore in sede di gara
    11/01/2023 12:05
  2. 10/01/2023 11:03 - Buongiorno,
    con la presente si richiede quanto segue:
    Visto quanto previsto dal disciplinare di gara in merito alla categoria OS30 si chiede se può essere subappaltata per intero ad impresa qualificata avendo la scrivente in possesso la categoria prevalente per importo incrementato della stessa OS30.
    Inoltre si chiede se è obbligatorio indicare già in sede di gara il nominativo del sub contraente e se bisogna presentare la documentazione per la qualificazione dello stesso.


    In riferimento al quesito posto si specifica che:

    dalla lettura dell’art. 105 de codice degli appalti l’operatore economico, sprovvisto di una certificazione SOA per una categoria scorporabile, può qualificarsi se:
              – è titolare di atrestazione SOA nella categoria  prevalente e classe adeguta alla somma degli importi tra la categoria prevalenete a base di gara e la categoria scorporabile di cui lo stesso è sprovvsito
              – dichiarazione di subappalto, in sede di gara, del 100% della categoria scorporabile di cui lo stesso è sprovvsito

    si rammmenta che non è obbligatorio indicare il subappaltatore in sede di gara

    Quindi, considerato vero quanto riportato nel quesito, il concorrente, alle condizioni sopra esposte, può qualificarsi per la partecipazione alla gara
    11/01/2023 12:07
  3. 10/01/2023 13:37 - Buongiorno,
    si chiede di voler chiarire in che modo va effettuato il sopralluogo, considerato che nel disciplinare sono riportate modalità contrastanti.
    Grazie..


    Con la presente si chiarisce che, nel caso specifico, non è previsto il sopralluogo assistito e non è previsto il rilascio di alcuna attestazione. Il concorrente dovrà, secondo le modalità ivi specificate, recarsi autonomamente sul posto dove debbonsi eseguire i lavori e, in maniera autonoma, procedere ad esperire apposita presa visione dei luoghi. Tale presa visione dovrà risultare dalla compilazione dell’apposito modello inserito tra i documenti di gara e denominato “modulo attestato di sopralluogo” ed essere effettuata, a pena di esclusione dalla procedura, entro il giorno 2.02.2022. Tale modello, debitamente compilato e firmato digitalmente, dovrà essere inserito all’interno della documentazione prevista per la partecipazione alla gara.
    11/01/2023 13:11
  4. 05/01/2023 12:37 - Si chiedono chiarimenti in merito ai parametri da tenere in considerazione per la comprova della capacità economica e finanziaria “Per la quota servizi”, in quanto a pagina 22 del disciplinare di gara, dove viene riportato “Ai sensi dell’art. 83, 86 e dell’Allegato XVII del D.Lgs n. 50/2016 la capacità economica e finanziaria deve essere provata mediante i seguenti requisiti:” sembra essere stata omessa una parte di informazioni.

    Con riferimento al presente quesito si rimanda alla lettura dell’avviso di specificazione pubblicato nella sezione avvisi di gara ed inserito quale nuovo allegato all’interno della documentazione posta in consultazione.
    Ad ogni modo si specifica quanto appresso:

    Ai fini della determinazione dei requisiti necessari all’espletamento di cui al presente incarico, conformemente a quanto riportato nel “Capitolato speciale descrittivo e prestazionale” dei servizi tecnici, si specifica che per poter partecipare sono necessarie le seguenti figure:
     
    RUOLO REQUISITI N.
    Coordinatore del gruppo di progettazione per l’attività di progettazione integrale e coordinata e Referente per la gestione dei rapporti con la Provincia Laurea magistrale o quinquennale in ingegneria o architettura, abilitazione all’esercizio della professione da almeno dieci anni ed iscrizione alla Sezione A del relativo Ordine Professionale. 1
    (può coincidere con una delle altre figure previste)
    Progettista
    Esperto Edile
    Laurea magistrale o quinquennale in ingegneria (settore civile) o architettura, e abilitazione allo svolgimento degli incarichi oggetto di appalto ed iscrizione alla Sezione A del relativo Ordine Professionale. 1
    (può coincidere con una delle altre figure previste)
    Progettista
    Esperto Paesaggista
    Laurea magistrale o quinquennale in architettura, e abilitazione allo svolgimento degli incarichi oggetto di appalto ed iscrizione alla Sezione A del relativo Ordine Professionale. 1
    (può coincidere con una delle altre figure previste)
    Progettista
    Esperto Strutturista
    Laurea magistrale o quinquennale in ingegneria (settore civile) o architettura, e abilitazione allo svolgimento degli incarichi oggetto di appalto ed iscrizione alla Sezione A del relativo Ordine Professionale. 1
    (può coincidere con una delle altre figure previste)
    Progettista
    Esperto della componente impiantistica
    Esperto in materia di Prevenzione Incendi iscritto nell’elenco del Ministero dell’Interno ai sensi dell’art. 16 del d. lgs. 139 del 8 marzo 2006 come professionista antincendio. 1
    (può coincidere con una delle altre figure previste)
    C.S.P.: Coordinatore della sicurezza in fase di progettazione Soggetto abilitato quale Coordinatore della sicurezza nei cantieri ai sensi del Titolo IV D.Lgs. 81/08 e s.m.i. (in particolare deve possedere i requisiti di cui all’art.98 del D.Lgs. 81/08) 1
    (può coincidere con una delle altre figure previste)
     

    Tenuto conto che l’appalto integrato ha ad oggetto non soltanto la realizzazione, ma anche la progettazione esecutiva dei lavori, sulla base delle «Linee guida per l’affidamento dei servizi attinenti all’architettura all’ingegneria» si fa presente quanto segue:
    • i concorrenti provvisti di attestazione di qualificazione SOA per prestazioni di progettazione ( in maniera tale da coprire la somma degli importi dei lavori, della sicurezza e della progettazione) oltre che di costruzione, nel caso dispongano per intero dei requisiti progettuali di seguito elencati, devono attestarne il possesso con le modalità nel prosieguo indicate;
    • i concorrenti provvisti di attestazione di qualificazione SOA per prestazioni di progettazione oltre che di costruzione, nel caso dispongano solo in parte dei predetti requisiti progettuali, devono attestarne il possesso e devono, altresì, indicare o associare soggetti qualificati alla progettazione di cui all’art. 46 del D. Lgs. 50/2016 che li abbiano almeno per la quota residuale, in maniera tale che il requisito in argomento risulti complessivamente soddisfatto;
    • i concorrenti in possesso di attestazione SOA per prestazioni di sola costruzione devono indicare o associare soggetti qualificati alla progettazione di cui al succitato art. 46, del D. Lgs. 50/2016 che abbiano i prescritti requisiti progettuali.

    Essendo l’importo dei servizi tecnici da affidare inferiore ad € 100.000,00 non sono previsti ulteriori requisiti professionali o di natura finanziaria per la partecipazione fermo restando il possesso dei requisiti di cui all’art. 80 del D. Lgs.vo 50/2016, l’iscrizione all’albo e la regolarità contributiva dello stesso.
     
    11/01/2023 13:47
  5. 16/01/2023 11:41 - Buongiorno,
    con la presente si richiede computo metrico in formato editabile.
    Grazie


    Al fine di evitare disparità di trattamento tra chi utilizza software di diverse società non è previsto il rilascio di computi metrici in formato editabile.
    16/01/2023 12:29

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Frosinone

Piazza Gramsci, 13 Frosinone (FR)
Tel. 0775219375 - Email: gareappalti@provincia.fr.it - PEC: gare@pec.provincia.fr.it