Gara - ID 65

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
ACCORDO QUADRO  PER IL  SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DI FROSINONE
 
CIG79173850CB
CUP
Totale appalto€ 324.759,78
Data pubblicazione 25/07/2019 Termine richieste chiarimenti Giovedi - 22 Agosto 2019 - 12:00
Scadenza presentazione offerteGiovedi - 29 Agosto 2019 - 12:00 Apertura delle offerteLunedi - 02 Settembre 2019 - 09:00
Categorie merceologiche
  • 909192 - Servizi di pulizia di uffici
DescrizioneACCORDO QUADRO  PER IL  SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DI FROSINONE
 
Struttura proponente Provincia di Frosinone
Responsabile del servizio Ing. Ivan Di Legge Responsabile del procedimento
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf relazione-tecnica - 4.48 MB
25/07/2019
File pdf capitolato-2019 - 13.93 MB
25/07/2019
File pdf duvri-2019 - 3.36 MB
25/07/2019
File p7m disciplinare-accordo-quadro-pulizie-definitivo.pdf - 1.66 MB
25/07/2019
File pdf disciplinare-accordo-quadro-pulizie-definitivo - 1.66 MB
25/07/2019
File xml dgue-request-2 - 9.80 kB
25/07/2019
File doc modulo-offerta-ribasso-con-prezzo-e-tabella - 126.50 kB
25/07/2019
File doc modulo-a-1-domanda-di-partecipazione-e-dichiarazioni-servizio-pulizia - 229.00 kB
25/07/2019
File doc modulo-atto-di-impegno-servizio-pulizie - 136.50 kB
25/07/2019
File doc modulo-ausiliaria-servizi - 131.00 kB
25/07/2019
File doc modulo-ausiliata-servizio-pulizia- - 134.00 kB
25/07/2019

Chiarimenti

  1. 26/07/2019 11:10 - Buongiorno, si richiede se i sopralluoghi degli immobili indicati in Tabella A nel Capitolato speciale di appalto siano tutti obbligatori e se vi siano alcuni obbligatori ed alcuni facoltativi

    Come riportato del disciplinare di gara al punto 3.3.3 Sopralluogo assistito e attestato 
    È obbligatorio il sopralluogo sui luoghi oggetto di pulizia in appalto, assistito e attestato dalla Stazione appaltante, da effettuare con le modalità e alle condizioni di cui all’articolo 9.3.4.
    Quindi il concorrente è obbligato ad effettuare il sopralluogo su tutti i locali indicati nel Capitolato
    30/07/2019 16:05
  2. 26/07/2019 11:29 - Si richiede se l'Offerta Tecnica abbia come massimo il n. di 6 facciate (o se il massimo di 6 facciate siano solo per elaborati grafici intesi come immagini e/o tabelle all'intero dell'Offerta Tecnica). In caso di risposta affermativa si chiede se nel limite di 6 facciate siano comprese eventuali schede tecniche degli strumenti ed attrezzature utilizzate (e se sia possibile allegarle), e se sia compresa nel limite delle 6 facciate anche la copertina ed il sommario/indice (obbligatorio da quanto dichiarato nella docuementazione di gara)

    Come riportato nel disciplinare l'o.t. dovrà essere così costituita:
    - massimo 7 cartelle in formato A4 dove per cartella si intende un foglio A4 scritto su una sola facciata
    -  massimo 6 schede formato  A2 per gli elaborato grafici  oppure un numero di schede in formato A3 o in formato a 4, su una sola facciata; è ammessa la combinazione tra i diversi formati nella sostanziale invarianza della la superficie complessiva delle schede, elaborato facoltativo
     
    30/07/2019 16:12
  3. 26/07/2019 11:42 - Si richiede di quantificare gli oneri della sicurezza non soggetti a ribasso e se siano o non siano compresi nell'importo massimo dell'Accordo Quadro di € 324.759,78

    si specifica che gli oneri per la sicurezza saranno determinati all'interno dei contratti attuativi.
    30/07/2019 16:13
  4. 26/07/2019 11:46 - Si richiede se, per chi non è in grado di presentare n. 2 idonee referenze bancarie, se sia possibile presentare n. 1 Referenza bancaria ed in aggiunata copia dei bilanci o di estratti di bilancio come previsto dall'allegato XVII del d.lgs. 50/2016

    in riferimento a quanto richiesto l'allegato XVII del D.lgs 50/2016 prevede
    " a) idonee dichiarazioni bancarie o, se del caso, comprovata copertura assicurativa contro i rischi professionali"

    Stante la necessità di contemperare l'esigenza della dimostrazione dei requisiti partecipativi con il principio della massima partecipazione alle gare di appalto, l’operatore economico titolare di un unico conto corrente bancario, potrà produrre una referenza bancaria e documentazione alternativa quale comprovata copertura assicurativa contro i rischi professionali,  in sostituzione della seconda referenza bancaria richiesta, come previsto all’art. 86, comma 4, del D.lgs. 50/2016.
    30/07/2019 16:30
  5. 26/07/2019 11:54 - Si richiede se via sia un tempo massimo per la richiesta e l'effettuazione dei sopralluoghi

    Considerato che il termine di scadenza di presentazione delle offerte è il 29 agosto 2019 e preso atto di quanto riportato nel disciplinare di gara " Ai fini dell’effettuazione del prescritto sopralluogo, i concorrenti devono contattare telefonicamente i referenti  - vedasi la tabella A allegata al capitolato - 2 giorni prima della data prescelta per l’effettuazione del sopralluogo"
    il concorrente dovrà procede al sopralluogo tenendo conto del tempo necessario per formulare l'offerta sulla scorta delle informazioni assunte in sede presa visione dei luoghi
    30/07/2019 16:34
  6. 26/07/2019 11:12 - Si richiede file allegato RIPEILOGO PERSONALE, richiamato nel Disciplinare

    Come presente all'art. 10 del capitolato il dato del personale è il seguente:

    - n. 7 addetti di II livello per 3491,80 ore/anno
    - n. 5 addetti di III livello per 4922,32 ore/anno

    1 unità lavorativa usufruisce dei benefici della legge 104

     
    31/07/2019 14:20
  7. 02/08/2019 10:58 - Buongiorno,
    siamo a richiedere se le ore indicate al punto 10 del Capitolato siamo da considerarsi come ore minime da attribuire al personale pena l'escluzione dalla gara.
    Chiediamo inoltre se sia prevista la fornitura del materiale igienico sanitario da parte della ditta aggiudicataria.
    In attesa di gentile riscontro, porgiamo Cordiali Saluti 


    In riferimento al punto 10 del CApitolato si fa presente che le ore indicate sono quelle che si ritiene minimo indispensabile per l'esecuzione del del progetto posto a base di gara. 

    in riferimento alla fornitura di materiale igienico sanitario si fa presente che è obbligo della ditta aggiudicataria. 

     
    07/08/2019 11:54
  8. 02/08/2019 11:11 - Buongiorno, 
    la presente per richiedere chiarimenti in merito ai requisiti di fatturato (sia globale che specifico):
    per il fatturato globale e specifico, le cifre di € 960.000 e di € 480.000 possono essere raggiunte con la somma dei fatturati degli ulitmi 3 anni?
    In attesa di gentile risocontro, porgiamo Cordiali Saluti 
     


    come specificato al punto 3.1.2 sia il fatturato globale che il fatturato specifico sone riferiti all'ultimo triennio e quindi possono essere garantiti attraverso la somma di più fatturati degli ultimi 3 anni 
    07/08/2019 11:58
  9. 02/08/2019 13:11 - Buongiorno,
    chiediamo un chiarimento riguardo i siti dei Centri per l'impiego che ad oggi a noi riultano facenti parte della gara  di appalto indetta dalla Regione Lazio con cadenza 20/09, ai quali abbiamo già eseguito i sopralluogo.
    Restiamo in attesa di ricevere notizie
    Cordiali saluti.

     


    In merito si specifica che il servizio di pulizia deve essere garantito dalla  Provincia fino a quanto la Regione Lazio non subentrerà nell'attività. 

    Si evidenzia che come specificato nei documenti di gara il pagamento delle prestazioni è a misura con unità i mq delle superfici come dichiarate nei documenti di gara. Da cui il pagamento è determinato dall'ammontare delle superfici oggetto del servizio di pulizia.
     
    07/08/2019 12:03
  10. 06/08/2019 15:42 - Buongiorno,
    si richiede :
    1) se sia prevista la fornitura del materiale igienico sanitario da parte della ditta aggiudicataria
    2) se le ore indicate all'art. 10 del Capitolato siano da ritenersi come ore minime da attribuire al personale, pena l'esclusione della gara
    3) per i requisiti di partecipazione, se la cifra indicata da raggiungere di € 960.000 (o €480.000 per il fatturato specifico) si riferisce alla somma degli ultimi 3 fatturati o se se deve riferirsi a ciascun anno 
    in attesa di vostro gentile risocntro, porgiamo
    Cordiali Saluti 


    come ricontrato con risposte ad altri quesiti si ribadisce che:
    1) è obbligo del concorrente fornire il materiale igienico sanitario
    2) In riferimento al punto 10 del CApitolato si fa presente che le ore indicate sono quelle che si ritiene minimo indispensabile per l'esecuzione del del progetto posto a base di gara. 
    3) come specificato al punto 3.1.2 sia il fatturato globale che il fatturato specifico sone riferiti all'ultimo triennio e quindi possono essere garantiti attraverso la somma di più fatturati degli ultimi 3 anni 
    07/08/2019 12:07
  11. 12/08/2019 11:14 - Alla c.a. del RUP, sig. Carmine Matrunola,
    con la presente comunicazione la ditta ................... è a richiedere il seguente chiarimento.
    In data odierna, il nostro incaricado sig. .......................i (nella sua qualità di dipendente delegato), si è recato presso l'Ufficio per l'Impiego, sito in via Triburtina n. 321, luogo indicato alla Tabella A, allegata al Capitolato, e di cui al n. 7 dell'Elenco dei siti indicati. 
    La referente sig.ra M. Boezi, asserendo che il sito in oggetto non fosse di competenza (per quanto riguarda il servizio di pulizie) della Provincia, bensì della Regione, e ritenendo dunque escluso dal servizio di pulizie appaltato l'immobile sito in via Triburtina n. 321, non ha conseguentemente rilasciato l'attestato di sopralluogo. 
    Ciò posto, si chiede conferma del fatto che il sito di cui al n. 7 dell'elenco alla Tabella A (UFFICIO PER L'IMPIEGO - Via Triburtina n. 321, Frosinone di 710 mq) sia oggetto di sopralluogo obbligatorio.
    In caso contrario si chiede espressa comunicazione di esclusione di tale sito dall'elenco dei siti obbligatoriamente oggetto di sopralluogo, mediante emendamento al'allegato.

    In attesa di riscontro,
    porgiamo cordiali saluti. 

     


    In riferimento al quesito posto si ribadisce quanto già risposto ad altro quesito ossia che il servizio di pulizia deve essere garantito dalla  Provincia fino a quanto la Regione Lazio non subentrerà nell'attività. 

     Si evidenzia che come specificato nei documenti di gara il pagamento delle prestazioni è a misura con unità i mq delle superfici come dichiarate nei documenti di gara. Da cui il pagamento è determinato dall'ammontare delle superfici oggetto del servizio di pulizia.
    Per quanto sopra è onere dell'impresa procedere all'accesso ai luoghi con rilascio di attestazione di espletamento dello stesso.
     
    13/08/2019 10:31
  12. 14/08/2019 11:43 - Buongiorno,
    si chiede di quantificare gli oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, in quanot, nel modulo "OFFERTA ECONOMICA" si richiede l'importo contrattuale in caso di aggiudicazione e non sapendo a quanto ammontano gli oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, non è possibile determinare un valore
    Restando in attesa di un Vostro gradito riscontro, porgiamo distinti saluti


    Premesso che i moduli messi a disposizione hanno carattere generale e sono in formato aperto per dare modo ai concorrenti di modificarli a loro piacimento (sempre però nel rispetto delle norme)

    si fa presente che l'appalto è per un accordo e che l'onere della determinazione del costo dell'eventuale sicurezza è rinviato ai contratti attuativi. Da cui il dato economico a base di gara non comprende gli oneri per la sicurezza che saranno definiti al momento della progettazione a corredo del contratto attuativo.

    Nel modulo offerta economica alla voce "Oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso" non va indicato alcun valore. 

    Resta però onere ed obbligo del concorrente indicare i costi del personale, secondo la capacità e l'organizzazione aziedale,  e  gli oneri aziendali concernenti l'adempimento delle disposizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. 
    14/08/2019 13:44
  13. 21/08/2019 12:49 - Buongiorno,
    con la presente si richiede di chiarire, in riferimento al punto 4.1.2 lettera a del Disciplinare di gara, cosa si intende per " elaborato grafici ".
     


    Con elaborato grafico il concorrente ha la piena libertà di allegare  ciò che ritiene più opportuno al fine di rendere più leggibile l'offerta tecnica prodotta.
    22/08/2019 14:11

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Provincia di Frosinone

Piazza Gramsci, 13 Frosinone (FR)
Tel. 0775219375 - Email: gareappalti@provincia.fr.it - PEC: gare@pec.provincia.fr.it